L’allevamento e la pesca

UNIT 3 L allevamento e la pesca L economia globale L allevamento Per soddisfare il fabbisogno di proteine necessarie alla propria alimentazione, l uomo si ciba di carne, fornita per lo più dagli animali allevati. L allevamento può essere brado, che lascia gli animali liberi di pascolare in ampi territori, oppure praticato in stalle. (1) L allevamento brado è praticato soprattutto nelle praterie dell America meridionale e riguarda le due specie più diffuse nel mondo, i bovini e gli ovini. I suini sono invece allevati soprattutto nell America settentrionale e in Europa. Nelle zone desertiche dell Africa e dell Asia sono allevati i cammelli e i dromedari, nelle steppe della Mongolia i cavalli, sulla Cordigliera delle Ande i lama, sull altopiano del Tibet gli yak. La pesca La pesca consiste nella cattura degli animali che vivono in ambienti acquatici (mare, laghi, fiumi ecc.). Attualmente la pesca non è solo gettare una rete o una lenza in acqua, ma comprende l uso di rilevatori elettronici per localizzare le prede e degli impianti di surgelazione e lavorazione a bordo delle imbarcazioni. Poiché l equilibrio tra le specie dei vari pesci è già in molti casi danneggiato dall inquinamento, la Fissa i concetti 1. Le proteine per l alimentazione umana sono fornite dalla carne di animali allevati allo stato brado, ossia che pascolano in ampi territori, o allevati in stalla. 2. Anche il pesce fornisce proteine all uomo, ed è pescato attualmente con metodi anche elettronici per rilevare le prede: per non danneggiare l equilibrio ambientale delle acque, la pesca è sottoposta a controllo. 3. Non tutto il pesce proviene da acque libere (mari, laghi, fiumi), ma anche da aree recintate dove si pratica l acquacoltura, l allevamento controllato del pesce. 96 v3_unità3_086_119.indd 96 26/02/18 08:59
L’allevamento e la pesca