Vedere la geografia Rapa Nui

Vedere la geografia Rapa Nui America - Cono Sud 7 L isola di Pasqua (Rapa Nui nella lingua indigena) è un isoletta vulcanica di soli 162 km2. Appartiene geograficamente alla Polinesia, ma dal punto di vista politico è uno dei territori esterni del Cile, che lo annesse ufficialmente nel 1888. Dista circa 3700 km dalla costa cilena, e 1600 dalla terra abitata più vicina. Essa deve il nome con il quale è conosciuta in tutto il mondo al giorno in cui fu esplorata dall olandese Jakob Roggeveen, nel 1722. In realtà la sua scoperta risale al 1686, ma dato il carattere aggressivo degli abitanti, per qualche decennio nessun esploratore osò approdare sulle sue coste. Probabilmente il suo popolamento risale al III secolo d.C., quando alcune tribù della Polinesia riuscirono a raggiungere le sue coste lontane. Nei secoli successivi, sull isola si sviluppò una civiltà avvolta nel mistero, e famosa per le sue sculture, i mohai. 4 Si ignora l evoluzione 1 I mohai sono colossi di pietra alti da 90 cm dell antica civiltà di Rapa Nui. Forse a un certo punto scoppiarono gravi conflitti fra i gruppi che vivevano nell isola, come dimostrerebbe il fatto che numerosi mohai sono stati distrutti o gettati in mare, e che molti colossi giacciono ancora incompiuti nelle cave vulcaniche. a 11 metri, raffiguranti volti umani. 2 L enigma dei mohai ha appassionato nel tempo scienziati e storici. Non è chiara infatti né la loro funzione, né come siano stati scolpiti, dato che la pietra con cui sono costruiti è piuttosto dura, né come siano stati trasportati dalle cave alle piattaforme in cui sono eretti. 1 2 3 4 3 Quando gli europei approdarono sulle coste di Rapa Nui, la popolazione considerava l isola l ombelico del mondo perché riteneva di essere l unica civiltà sopravvissuta al diluvio universale; del proprio passato, gli abitanti dell isola avevano perso memoria. 389 v3_unità7_320_395_AMERICA.indd 389 26/02/18 09:35
Vedere la geografia Rapa Nui