NADIR VOLUME 3

Popolazione e città UNIT 7 Brasile Composizione demografica, lingue e religioni Il Brasile è lo Stato più popoloso del Sudamerica e il quinto Paese più popoloso del mondo. I suoi abitanti sono più di 200 milioni, con una crescita annua dello 0,9%. Il 47,7% della popolazione è costituito da bianchi, discendenti dai colonizzatori portoghesi e dai numerosi immigrati giunti dall Europa tra l Ottocento e il Novecento, in gran parte portoghesi e italiani. Seguono mulatti (43,1%) e neri (7,6%), discendenti dagli schiavi africani. Gli indios (0,4%), confinati nella foresta amazzonica, rappresentano un esigua minoranza. La lingua ufficiale è il portoghese, ma vengono parlati anche numerosi idiomi amerindi, diffusi tra le minoranze indigene. La religione più praticata è quella cattolica, seguita dalla religione protestante. S o Paulo (21 090 791 ab. con l aggl. urbano) è il più grande agglomerato urbano e il principale centro industriale, finanziario e commerciale del Sudamerica. Sorge su un altopiano che sovrasta la costa atlantica. Numerosi suoi abitanti discendono da immigrati italiani. La città è stata densamente e velocemente popolata: a tutt oggi, registra un incremento di 250 000 abitanti l anno. Solo una ristrettissima minoranza di questi, però, alloggia nelle case di lusso del centro: la maggior parte si distribuisce in periferie degradate, dove la mortalità infantile è elevatissima. Distribuzione e popolazione urbana Circa il 90% dei brasiliani vive nelle regioni costiere, mentre l area amazzonica è quasi del tutto disabitata. La densità media è quindi piuttosto bassa (24 ab./ km ). L 85% della popolazione risiede nelle città, a seguito di un movimento migratorio interno che si è intensificato a partire dagli anni Settanta. Rio de Janeiro Brasilia (4 201 737 ab. con l aggl. urbano), la capitale attuale, è stata edificata tra il 1955 e il 1960 a 1200 m di quota per sostenere lo sviluppo delle regioni centrali e attrarre la popolazione dalle sovraffollate regioni costiere. un centro moderno, caratterizzato da un architettura all avanguardia e da strade ampie e veloci che la collegano alla costa, al Mato Grosso e all Amazzonia. (12 166 798 ab. con l aggl. urbano) è la seconda città per numero di abitanti ed è stata capitale del Brasile per quasi due secoli. Sorge sulla Baia di Guanabara, considerata una delle più belle al mondo. Centro amministrativo, culturale e turistico di primaria importanza, svolge anche la funzione di porto commerciale, nodo di comunicazioni e principale mercato della produzione agricola per gli Stati limitrofi. 374 v3_unità7_320_395_AMERICA.indd 374 26/02/18 09:33
NADIR VOLUME 3