NADIR VOLUME 3

$KDJJDU ..................................................................................................................................................... Quale lago segna parte del confine nord-orientale? .............. p ..................................................................................................................................................... ..................................................................................................................................................... 5(3 GL %HQXp %LDIUD ..................................................................................................................................................... ..................................................................................................................................................... &(175$)5,&$1$ Dove si trova la capitale? .................................................................................. %$1*8, 'RXDOD &$0(581 ..................................................................................................................................................... 8 HOH ..................................................................................................................................................... &RQ ..................................................................................................................................................... JR $ ...................................................... 1 '-$0(1$ QX GL -RV $OWRSLDQR 3RUW +DUFRXUW *ROIR GL *XLQHD 'DUIXU *$%21 Popolazione e città &21*2 $ 5(3 '(0 '(/ &21*2 &R QJ R& /20e {{body}}& 5$ 6HNRQGL Con quali Stati confina la Nigeria? *HE 0DUUD ..................................................................................................................................................... $%8-$ D G 6 F K L D Y L /DJRV &R VW 32572 1292 $OWRSLDQR *PHK 68'$1 Leggiamo la carta $OWRSLDQR GL %DVVR %H 9ROWD %LD H 9ROWD 1 UR 72*2 ,EDGDQ KLS HGL JHU 0DLGXJXUL 1,*(5,$ (QQ 'LRXJRX .DQR WL 6 .DGXQD )HJPUV Lavoriamo insieme L DU &K *+$1$ UR &,
/DJR &LDG Africa - Africa occidentale 6 )D\D /DUJHDX scala%LOPD 1 : 35.000.000 p GMDQ %(1,1 /DJR 9ROWD R U LR &R VW D G 2 U R QF 1L p 628.52 1 cm = 350 km =LQGHU 6RNRWR 28$*
28*28 6 7$ 25,2 DV 1,$0(< 0DUDGL %85.,1$ )$ 6 2 :D 700 $JDGH] 7RPERXFWRX 0 1050 (PL .RXVVL 350 p 1,*(5 0$/, 5PNLY R Q KLS 0 LF p 7HVVDOLW )HJPUV 7LEHVWL (S[VWPHUV KLS +QHKV 7 DRXGHQQL $ /LE 7DKDW )(==$1 WR $/*(5,$ La Nigeria è lo Stato più popoloso dell Africa e uno di quelli con il più alto incremento demografico. La densità (192 ab./km2), in media superiore a quella degli altri Stati africani, è maggiore nella regione meridionale, dove ci sono le grandi città. Sono presenti numerose etnie, all origine dei contrasti che dominano il Paese. Le religioni più praticate sono l islam al nord, il cristianesimo nelle regioni del sud-est e l animismo nel sud-ovest. Abuja (2 238 752 ab. con aggl. urb.) è la capitale amministrativa. La città più popolosa è però Lagos, uno dei porti principali dell Africa guineana, che con l agglomerato urbano sfiora i 13 milioni di abitanti. Economia La Nigeria dispone di grandi risorse naturali. Il territorio, pianeggiante e ricco di corsi d acqua, permette varie colture, sia destinate all esportazione, sia di sussistenza; nonostante ciò, il Paese deve importare alimenti, perché la popolazione è numerosa e in costante aumento. Le foreste forniscono legname pregiato e caucciù, una sostanza da cui si ricava una gomma naturale. L allevamento è praticato al nord a livello nomade (caprini e bovini); sviluppata è la pesca nelle acque interne. Il sottosuolo è ricco di carbone, gas naturale, stagno, zinco e petrolio, che costituisce oltre il 90% delle esportazioni, alimentando l industria petrolchimica. I giacimenti sono però controllati da multinazionali straniere e il Paese non gode che in parte della ricchezza portata dal petrolio. Inoltre, i profitti dello sfruttamento delle riserve del sottosuolo hanno arricchito solo la classe dirigente. Per questo, nonostante le grandi risorse naturali, la maggior parte della popolazione vive in condizione di povertà. La situazione è aggravata dalle azioni terroristiche di Boko Haram, un gruppo armato islamico fondamentalista, che agisce soprattutto nel nord del Paese. Investitura del nuovo capo del villaggio a Kokemnoure, in Burkina Faso. Il nuovo capo si prepara ad ascoltare la storia dei propri predecessori cantata dai griot. Chi sono i griot? I griot sono una figura tipica delle culture delle popolazioni della Nigeria e dell Africa occidentale in genere. Si tratta di una specie di cantastorie, la cui funzione principale è quella di conservare e tramandare oralmente la storia, la cultura e le tradizioni della comunità. Spesso i racconti e i canti del griot sono accompagnati dalla kora, uno strumento a corda di grandi dimensioni, simile a un arpa. 293 v3_unità6_262_319_AFRICA.indd 293 26/02/18 09:20 NADIR VOLUME 3