Algeria

UNIT Algeria 6 Un tipico esempio di architettura islamica ad Algeri, capitale dell Algeria. Tra il deserto e il mare Il territorio dell Algeria è occupato per oltre tre quarti dal deserto del Sahara, che si estende nel sud del Paese. A nord, lungo la costa mediterranea, si trova una zona fertile, il Tell; tra questa e il deserto si innalza la catena dell Atlante, che prende il nome di Telliano a nord e di Sahariano a sud; le due catene sono separate dall altopiano degli Chott, ricco di laghi salati. Il clima è mediterraneo sulla costa, arido all interno e desertico a sud dell Atlante. Popolazione e città L Algeria in breve Superficie: 2 381 741 km2 Popolazione: 39 963 249 ab. (stima 2015) Densità: 17 ab/km2 Capitale: Algeri (5 000 000 ab. con l aggl. urbano) Lingua: arabo, dialetti berberi, francese Religione: musulmana sunnita (99,5%) Moneta: dinar algerino Forma di governo: repubblica Popolazione attiva: 12 916 000 Disoccupati: 10,6% PIL/ab.: 4318 dollari Speranza di vita: M 76; F 78 ISU: 83° La popolazione è in prevalenza araba, con una consistente minoranza berbera (26%). Il tasso di incremento demografico è molto alto; metà della popolazione ha meno di 20 anni e questo causa problemi sociali ed economici. La densità è più elevata nella fascia costiera. Algeri (5 000 000 ab. con l agglomerato urbano) è la capitale del Paese ed è dotata di un grande porto. I quartieri vicini al mare sono di costruzione francese, mentre la parte interna, la casbah, raggiunge una densità altissima. Orano (609 940 ab.) è il capolinea della ferrovia che penetra all interno del Paese e della linea stradale che arriva fino in Guinea. Dal suo porto salpano il ferro e le primizie destinate ai mercati europei. Le parole della geografia Casbah / Casbah / Casbah / Kasbah / Casbah / Kasbah / Nelle città arabe, viene chiamata così la cittadella , cioè la parte forti cata e spesso cinta da mura difensive. 278 v3_unità6_262_319_AFRICA.indd 278 26/02/18 09:19
Algeria