NADIR VOLUME 3

1 Un mondo di ambienti Le parole della geografia Barometro / Barometer / Bar metro / Baromet r / Barometru / / Strumento che misura la pressione atmosferica. Sotto l azione dei raggi solari, il suolo raggiunge in fretta temperature elevate, ma altrettanto velocemente si raffredda. Invece il riscaldamento delle acque è assai lento e altrettanto lento ne è il raffreddamento. (3) Queste diversità si ripercuotono sulla temperatura dell aria: essa presenta oscillazioni giornaliere e stagionali più marcate nelle zone interne dei continenti, più limitate vicino ai mari. Anche la presenza di una copertura vegetale molto fitta influisce sulla temperatura, perché le piante assorbono calore ed emettono vapore acqueo. Questo attenua la quantità d energia solare che giunge al suolo e, di conseguenza, dove la vegetazione è abbondante le alte temperature sono mitigate. La pressione atmosferica Il peso dell aria esercita su ogni punto della superficie terrestre una pressione, che si misura per mezzo di uno strumento detto barometro. La pressione atmosferica diminuisce con l altitudine, perché la massa d aria sovrastante è minore quanto più si sale. Le differenze di pressione dipendono, inoltre, dalla temperatura e dalla quantità di vapore acqueo presente nell aria. L aria calda o umida è più leggera e tende a salire, mentre il suo posto viene preso da aria fredda o secca, più pesante. Le masse d aria si spostano dalle aree di alta pressione, dette anticicloniche, a quelle di bassa pressione, o cicloniche. Queste ultime vengono dette anche depressioni ed è proprio in queste aree che hanno origine le precipitazioni (tavola B, a pagina seguente). (4) La pressione atmosferica si può rappresentare con linee dette isobare, che uniscono punti con uguale pressione atmosferica a una certa quota. Fissa i concetti 1. I climi diversi presenti sulla Terra sono caratterizzati da differenti temperature, pressione atmosferica, venti, umidità e precipitazioni. 2. La temperatura varia a seconda della quantità di calore generata dai raggi solari che raggiunge la Terra. 3. Le zone vicino ai mari hanno un clima più mite perché l acqua, riscaldata dal Sole nei mesi caldi, si raffredda più lentamente del suolo durante la stagione fredda. 4. Le precipitazioni sono originate dallo spostamento delle masse d aria dalle zone di alta pressione a quelle di bassa pressione. 27 v3_unità1_024_059.indd 27 26/02/18 08:48
NADIR VOLUME 3