NADIR VOLUME 3

Asia - Regione indiana 5 La legislazione di settore Per cercare di contrastare il fenomeno dello sfruttamento del lavoro minorile, il governo indiano ha emanato nel 1986 una legge denominata Child Labour Prohibition and Regulation Act, con cui ha vietato l impiego dei bambini in una serie di occupazioni definite pesanti e pericolose. A partire dal 2009, inoltre, un altra legge ha introdotto in India l istruzione gratuita e obbligatoria per tutti i bambini di età compresa tra i 6 e i 14 anni. Nel 2016, infine, un emendamento al Child Labour Prohibition and Regulation Act ha definitivamente vietato l impiego dei minori di 14 anni, con la sola eccezione delle attività artistiche e di quelle di aiuto alle imprese famigliari, purché fuori dall orario di scuola o durante le vacanze. Quest ultima eccezione, in particolare, ha sollevato molte critiche da parte delle organizzazioni che si schierano a favore dei diritti dell infanzia, dal momento che l ampia definizione di impresa famigliare contenuta nella legge consente di fatto l impiego di minori in un vasto settore di attività commerciali. La bandiera dell UNICEF, agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di assistenza umanitaria ai bambini. Il caso di Mukesh Somaji Damore Quando Mukesh Somaji Damore, 12 anni, ha lasciato il suo villaggio natale due anni fa per andare a lavorare nei campi di cotone, non ci volle molto perché cominciasse a rimpiangere casa. Ogni mattina, a stomaco vuoto, doveva svegliarsi alle quattro per cominciare a spuntare e impollinare le piante di cotone. La sera, dopo 14 ore di fatica, come tutti gli altri bambini che lavoravano con lui nella piantagione Mukesh era finalmente libero di prepararsi la cena. Gli spettava soltanto un sacchetto di farina per cucinarsi il pasto: se voleva mangiare degli ortaggi, doveva comprarseli con i suoi pochi soldi. Dopo avere cenato, Mukesh poteva stare un poco davanti alla tv, prima di andare a coricarsi fianco a fianco con una dozzina di altri ragazzini sul pavimento di una baracca. «Mi sentivo molto triste. Erano giorni in cui piangevo molto ricorda Mukesh. Quando era arrivato alla piantagione, Mukesh non sapeva ancora quanto sarebbe stato pagato ma aveva subito bisogno di soldi per comprare il cibo. Così il suo datore di lavoro gli aprì una linea di credito ... Un giorno, il padrone consegnò a Mukesh la paga decurtata del prestito: mille rupie, pari a poco più di 15 euro, per i primi 3 mesi di lavoro nei campi. I settori dove si concentra il lavoro minorile 25,40% 1,90% 7,20% 6,90% 58,60% Non definito Lavoro domestico Industria Servizi Agricoltura da www.unicef.it/doc/2753/india-lavoro-minorile-meglio-la-scuola-del-cotone.htm Geoinrete Che cos è l UNICEF e quale ruolo svolge nella salvaguardia dei diritti dei minori-lavoratori? Cosa sono le multinazionali e in che misura influiscono sullo sfruttamento del lavoro minorile? In Italia è consentito il lavoro minorile? A quali condizioni? Cerca informazioni in rete e discutete poi in classe il risultato delle vostre ricerche. 211 v3_unità5_142_251_ASIA.indd 211 26/02/18 09:12
NADIR VOLUME 3