NADIR VOLUME 3

Economia UNIT 5 India In lotta tra fame e sviluppo Il settore primario L Unione Indiana è un Paese immenso, in perenne lotta contro la fame: si calcola infatti che un quarto delle persone denutrite del mondo viva in India. Se da un lato però appare ancora come un Paese arretrato, dall altro sta compiendo notevoli sforzi per raggiungere alti standard di sviluppo. Tra i campi in cui si sono fatti maggiori investimenti c è quello dell alta tecnologia, in particolare informatica. L India ha infatti formato personale altamente qualificato e a basso costo, che ha attratto nel Paese numerose multinazionali straniere. Oggi, in particolare nel sud dell India, vi è una grande concentrazione di industrie informatiche e tecnologiche, tanto che il Paese è ai primi posti nel mondo per questo tipo di produzioni. L agricoltura è l attività prevalente. In alcune zone, viene praticata con metodi tradizionali; in altre è diffusa l agricoltura da piantagione, praticata con tecnologie moderne e spesso in mano alle multinazionali. Si coltivano riso e frumento. Si producono inoltre in grande quantità tè e cotone, al quale sono legate le numerose industrie tessili. Tra gli altri prodotti importanti ci sono gli ortaggi, la canna da zucchero, il caffè, le spezie. Le foreste sono ricche di legname pregiato e di bambù. diffuso l allevamento di bovini e bufali, usati per il lavoro nei campi e per il latte, perché le vacche sono sacre per la religione induista, e quindi non possono essere mangiate. Tipico, nel Kashmir, è l allevamento delle capre da cui si ricava una lana pregiata. Le parole della geografia Multinazionale / Multinational / Multinacional / Shum komb she / Multina ional / / Grande impresa che ha sedi produttive o commerciali in varie parti del mondo. 208 v3_unità5_142_251_ASIA.indd 208 26/02/18 09:12
NADIR VOLUME 3