NADIR VOLUME 3

3 Dal terziario al quaternario I traf ci commerciali Il sistema dei trasporti internazionali, sempre più efficiente e veloce, consente di trasferire le merci in ogni parte della Terra. Perciò il traffico commerciale è molto intenso e si svolge soprattutto da e verso gli Stati Uniti d America, il Giappone (e alcuni Paesi del Sud-est asiatico) e l Europa occidentale. I Paesi sviluppati esportano soprattutto i prodotti dell industria: il valore delle loro esportazioni è in continuo aumento e costituisce circa il 50% del traffico commerciale mondiale. (3) I Paesi in via di sviluppo esportano minerali, fonti di energia e prodotti agricoli, destinati per lo più ai Paesi industrializzati. (4) Spesso un solo prodotto prevale sugli altri e quasi tutta la produzione è diretta verso un unico Stato. Ciò rappresenta un elemento di fragilità per l economia di questi Paesi. Infatti un eventuale diminuzione del prezzo dell unico prodotto esportato, o la riduzione delle importazioni da parte dell unico Stato cliente , riduce drasticamente i ricavi (Carta B). B. Il commercio mondiale Questa tabella dimostra che le esportazioni dei Paesi in via di sviluppo sono spesso rappresentate quasi esclusivamente da un solo prodotto. Canada Europa occidentale Russia e Europa orientale Giappone Asia orientale e meridionale Medio Oriente Stati Uniti Africa Fissa i concetti America latina 1. Il settore terziario è in continua espansione, soprattutto nei Paesi più sviluppati, per la necessità di soddisfare i crescenti bisogni di servizi della popolazione e per la sempre maggiore importanza assunta dalle attività legate all informatica e alla telematica. 2. Le attività informatiche e telematiche rientrano nel terziario avanzato o quaternario, insieme alla ricerca scientifica, all innovazione tecnologica, alla pubblicità e al marketing. 3. Un importante attività terziaria è quella connessa al traffico commerciale che si svolge soprattutto da e verso gli Stati Uniti d America, il Giappone (e alcuni Paesi del Sud-est asiatico) e l Europa occidentale. 4. I Paesi in via di sviluppo esportano minerali, fonti di energia e prodotti agricoli, destinati per lo più ai Paesi industrializzati. 0-10 10-25 25-50 50-100 oltre 100 miliardi di dollari Australia e Nuova Zelanda Paese Prodotto esportato Percentuale* CUBA Zucchero 74% LIBIA Petrolio 98% GUINEA Bauxite 90% MALAWI Tabacco e tè 80% MAURITANIA Minerali di ferro 81% NIGER Uranio 86% PARAGUAY Cotone 74% UGANDA Caffè 92% ZAMBIA Rame 83% * Sul totale delle esportazioni 110 v3_unità3_086_119.indd 110 26/02/18 09:00
NADIR VOLUME 3