NADIR VOLUME 3

America UNITÀ 7 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Quali sono le caratteristiche della popolazione americana? L'America ha quasi 980 milioni di abitanti. La popolazione si concentra lungo le coste, nella regione dei Grandi Laghi e nelle isole dei Caraibi: qui la densità supera anche i 200 ab./km3. Altre regioni sono invece quasi disabitate. Gli americani vivono prevalentemente in grandi metropoli, molte delle quali sono tra le più popolose del mondo. In questi centri urbani ci sono gravi problemi di inquinamento e si trovano grandi periferie in cui la gente vive in condizioni di povertà. Negli ultimi due secoli la popolazione americana è molto aumentata, anche a causa degli immigrati provenienti prima dall'Europa e poi dall'Asia. Oggi sul continente sono presenti tutte le etnie, soprattutto anglosassoni nel Nord e iberici nel Sud. Meno numerosi sono gli amerindi, in gran parte sterminati durante la conquista da parte dei colonizzatori europei. Le lingue maggiormente parlate sono nell'ordine lo spagnolo, l'inglese, il portoghese e il francese. Meno diffuse sono quelle dei popoli originari del continente e quelle degli immigrati più recenti. La religione prevalente nell'America del Nord è il protestantesimo, nell'America centrale e del Sud è più diffusa la religione cattolica. Che cosa significa? Metropoli: città di grandi dimensioni e densamente popolata, importante anche dal punto di vista economico e culturale. Amerindi: popolazioni che vivevano sul continente americano prima dell'arrivo di Cristoforo Colombo. Sono chiamati genericamente “indiani" nell'America settentrionale e “indios" nell'America centro-meridionale. Questi termini derivano tutti dall'errore di Colombo, che identificò l'America con le Indie orientali. PROVA TU 1. Compila la seguente tabella con i “record” dell'America, cercando i dati nel testo: - il numero di abitanti: ... - la lingua maggiormente parlata: ... - le religioni più diffuse: ... Da che cosa è caratterizzata l’economia americana? Lo sviluppo economico americano è molto diverso da regione a regione: il Nord è ricco e progredito, mentre alcuni Paesi, come Haiti, sono tra i più poveri del mondo. L'agricoltura è importante in tutto il continente. Tra i prodotti principali ci sono i cereali, coltivati soprattutto nell'America settentrionale e in Argentina. Nel centro e sud America sono diffuse le piantagioni di caffè, cacao, canna da zucchero, frutta. Gli Stati Uniti sono i primi produttori mondiali di carne bovina. Importante è anche la pesca. Il sottosuolo è ricco di minerali, specie sudamericani, sono ai primi mondo per l'esportazione. Notevoli sono anche le risorse energetiche (uranio in Canada, gas naturale e petrolio negli Stati Uniti e in Messico). Altra risorsa fondamentale è l'energia idroelettrica: il Canada è il maggior produttore del continente. L'industria è sviluppata soprattutto negli Stati Uniti e in Canada. Che cosa significa? Piantagione: area estesa in cui si coltiva su vasta scala un solo tipo di prodotto agricolo. PROVA TU 1. Quali sono i principali prodotti agricoli del continente americano? ☐ Cereali ☐ Frutta ☐ Ortaggi 2. Quale Paese americano è al primo posto nel mondo per la produzione di carne bovina? ☐ Il Canada ☐ Il Brasile ☐ Gli Stati Uniti 3. Qual è il Paese americano che produce la maggiore quantità di energia idroelettrica? ☐ Il Canada ☐ Il Brasile ☐ Gli Stati Uniti Pianta di cotone.
America UNITÀ 7 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Quali sono le caratteristiche della popolazione americana? L'America ha quasi 980 milioni di abitanti. La popolazione si concentra lungo le coste, nella regione dei Grandi Laghi e nelle isole dei Caraibi: qui la densità supera anche i 200 ab./km3. Altre regioni sono invece quasi disabitate. Gli americani vivono prevalentemente in grandi metropoli, molte delle quali sono tra le più popolose del mondo. In questi centri urbani ci sono gravi problemi di inquinamento e si trovano grandi periferie in cui la gente vive in condizioni di povertà. Negli ultimi due secoli la popolazione americana è molto aumentata, anche a causa degli immigrati provenienti prima dall'Europa e poi dall'Asia. Oggi sul continente sono presenti tutte le etnie, soprattutto anglosassoni nel Nord e iberici nel Sud. Meno numerosi sono gli amerindi, in gran parte sterminati durante la conquista da parte dei colonizzatori europei. Le lingue maggiormente parlate sono nell'ordine lo spagnolo, l'inglese, il portoghese e il francese. Meno diffuse sono quelle dei popoli originari del continente e quelle degli immigrati più recenti. La religione prevalente nell'America del Nord è il protestantesimo, nell'America centrale e del Sud è più diffusa la religione cattolica. Che cosa significa? Metropoli: città di grandi dimensioni e densamente popolata, importante anche dal punto di vista economico e culturale. Amerindi: popolazioni che vivevano sul continente americano prima dell'arrivo di Cristoforo Colombo. Sono chiamati genericamente “indiani" nell'America settentrionale e “indios" nell'America centro-meridionale. Questi termini derivano tutti dall'errore di Colombo, che identificò l'America con le Indie orientali. PROVA TU 1. Compila la seguente tabella con i “record” dell'America, cercando i dati nel testo: - il numero di abitanti: ... - la lingua maggiormente parlata: ... - le religioni più diffuse: ... Da che cosa è caratterizzata l’economia americana? Lo sviluppo economico americano è molto diverso da regione a regione: il Nord è ricco e progredito, mentre alcuni Paesi, come Haiti, sono tra i più poveri del mondo. L'agricoltura è importante in tutto il continente. Tra i prodotti principali ci sono i cereali, coltivati soprattutto nell'America settentrionale e in Argentina. Nel centro e sud America sono diffuse le piantagioni di caffè, cacao, canna da zucchero, frutta. Gli Stati Uniti sono i primi produttori mondiali di carne bovina. Importante è anche la pesca. Il sottosuolo è ricco di minerali, specie sudamericani, sono ai primi mondo per l'esportazione. Notevoli sono anche le risorse energetiche (uranio in Canada, gas naturale e petrolio negli Stati Uniti e in Messico). Altra risorsa fondamentale è l'energia idroelettrica: il Canada è il maggior produttore del continente. L'industria è sviluppata soprattutto negli Stati Uniti e in Canada. Che cosa significa? Piantagione: area estesa in cui si coltiva su vasta scala un solo tipo di prodotto agricolo. PROVA TU 1. Quali sono i principali prodotti agricoli del continente americano?  ☐ Cereali  ☐ Frutta  ☐ Ortaggi  2. Quale Paese americano è al primo posto nel mondo per la produzione di carne bovina?  ☐ Il Canada  ☐ Il Brasile  ☐ Gli Stati Uniti  3. Qual è il Paese americano che produce la maggiore quantità di energia idroelettrica?  ☐ Il Canada  ☐ Il Brasile  ☐ Gli Stati Uniti Pianta di cotone.