Egitto

Egitto UNITÀ 6 - Esploriamo il territorio STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Il territorio dell'Egitto è formato da quattro zone con caratteristiche diverse. Nel complesso l'ambiente desertico occupa il 95% del territorio. Qui le temperature sono molto elevate. La penisola del Sinai, che si trova nel continente asiatico. Il deserto libico, che fa parte del Sahara. Qui si trovano molte oasi. La valle del Nilo, percorsa per 1500 km da questo fiume. Qui ci sono le città principali e vive gran parte della popolazione. Il deserto arabico, che è un altopiano roccioso. Che cosa significa? Altopiano: ampia regione pianeggiante che si estende a un’altitudine superiore ai 300 metri. PROVA TU 1. Su quali mari si affaccia l’Egitto? ... 2. In quale parte dell’Egitto si trova il deserto libico? ... 3. Su quale mare si protende la penisola del Sinai? ... L’Egitto ha circa 87 milioni di abitanti. La popolazione si concentra lungo la valle del Nilo, l’unica zona fertile del Paese. La popolazione è in crescita e molti egiziani emigrano verso i Paesi arabi e verso l’Europa. Negli ultimi anni, le città egizie si sono molto ingrandite. La religione più diffusa è l’islam, ma circa un egiziano su 10 pratica la religione copta. La capitale dell’Egitto è Il Cairo. Con i suoi 18 milioni di abitanti, è una delle più popolose città africane. Alessandria (circa 4 milioni di abitanti) fu fondata da Alessandro Magno. Sorge sul delta del Nilo ed è un centro commerciale, industriale e finanziario e il porto principale del Paese. Che cosa significa? Religione copta: si tratta di una religione che ha origine dal cristianesimo. La chiesa copta si è distaccata dalla chiesa cattolica nel 451 d.C. PROVA TU 1. Quanti sono gli abitanti dell’Egitto? ... 2. Dove si concentra la popolazione egiziana? ... 3. Qual è la capitale dell’Egitto? ...
Egitto UNITÀ 6 - Esploriamo il territorio STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Il territorio dell'Egitto è formato da quattro zone con caratteristiche diverse. Nel complesso l'ambiente desertico occupa il 95% del territorio. Qui le temperature sono molto elevate. La penisola del Sinai, che si trova nel continente asiatico. Il deserto libico, che fa parte del Sahara. Qui si trovano molte oasi. La valle del Nilo, percorsa per 1500 km da questo fiume. Qui ci sono le città principali e vive gran parte della popolazione. Il deserto arabico, che è un altopiano roccioso. Che cosa significa? Altopiano: ampia regione pianeggiante che si estende a un’altitudine superiore ai 300 metri. PROVA TU 1. Su quali mari si affaccia l’Egitto? ... 2. In quale parte dell’Egitto si trova il deserto libico? ...  3. Su quale mare si protende la penisola del Sinai? ... L’Egitto ha circa 87 milioni di abitanti. La popolazione si concentra lungo la valle del Nilo, l’unica zona fertile del Paese.  La popolazione è in crescita e molti egiziani emigrano verso i Paesi arabi e verso l’Europa. Negli ultimi anni, le città egizie si sono molto ingrandite.  La religione più diffusa è l’islam, ma circa un egiziano su 10 pratica la religione copta. La capitale dell’Egitto è Il Cairo. Con i suoi 18 milioni di abitanti, è una delle più popolose città africane. Alessandria (circa 4 milioni di abitanti) fu fondata da Alessandro Magno. Sorge sul delta del Nilo ed è un centro commerciale, industriale e finanziario e il porto principale del Paese. Che cosa significa? Religione copta: si tratta di una religione che ha origine dal cristianesimo. La chiesa copta si è distaccata dalla chiesa cattolica nel 451 d.C. PROVA TU 1. Quanti sono gli abitanti dell’Egitto? ... 2. Dove si concentra la popolazione egiziana? ... 3. Qual è la capitale dell’Egitto? ...