NADIR VOLUME 3

Vivere nel villaggio globale UNITÀ 4 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA La globalizzazione sta aiutando i Paesi più poveri? L'espansione del commercio mondiale è avvenuta secondo regole che hanno favorito i Paesi ricchi a danno degli altri. I grandi gruppi finanziari infatti possono decidere in qualsiasi momento di spostare enormi capitali da uno Stato a un altro, e di ricercare le materie prime dove costano meno, secondo la propria convenienza. Il risultato di tutto ciò è che negli ultimi decenni si è aggravato lo squilibrio tra Paesi ricchi e Paesi poveri, così come si sono accresciute le ineguaglianze sociali all'interno di ciascuno Stato. La cartina indica in blu il Nord del mondo, più ricco e sviluppato del Sud, indicato con il colore rosso. Nel Nord sono compresi due Paesi che, pur trovandosi geograficamente a Sud, appartengono al Nord per quanto riguarda il livello economico: il Sudafrica e l'Australia. I 2/3 della popolazione mondiale, che vivono nel Sud, dispongono solo di 1/5 delle risorse economiche mondiali Indica con una crocetta il giusto completamento. 1. L'espansione del commercio mondiale è avvenuta secondo regole: ☐ che hanno favorito i Paesi ricchi ☐ che hanno favorito i Paesi poveri 2. La cartina indica in blu: ☐ il Nord del mondo ☐ il Sud del mondo 3. I 2/3 della popolazione mondiale, che vivono nel Sud, dispongono solo di: ☐ I 1/3 delle risorse economiche mondiali ☐ 1/5 delle risorse economiche mondiali 4. Per il loro livello economico, si possono considerare appartenenti al Nord due Paesi del Sud: ☐ l'India e l'Argentina ☐ il Sudafrica e l'Australia Che cosa significa? Enormi capitali: grosse somme di denaro. Materie prime: sono i materiali ricavati dallo sfruttamento delle risorse naturali e indirizzati a successive lavorazioni per produrre i beni. PROVA TU Scrivi vicino ai nomi degli Stati che seguono se appartengono al Nord o al Sud del mondo. 1. Messico ... 2. Italia ... 3. Cina ... 4. Stati Uniti ... 5. Giappone ... 6. Nigeria ... 7. Brasile ... 8. Svezia ...
Vivere nel villaggio globale UNITÀ 4 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA La globalizzazione sta aiutando i Paesi più poveri? L'espansione del commercio mondiale è avvenuta secondo regole che hanno favorito i Paesi ricchi a danno degli altri. I grandi gruppi finanziari infatti possono decidere in qualsiasi momento di spostare enormi capitali da uno Stato a un altro, e di ricercare le materie prime dove costano meno, secondo la propria convenienza. Il risultato di tutto ciò è che negli ultimi decenni si è aggravato lo squilibrio tra Paesi ricchi e Paesi poveri, così come si sono accresciute le ineguaglianze sociali all'interno di ciascuno Stato. La cartina indica in blu il Nord del mondo, più ricco e sviluppato del Sud, indicato con il colore rosso. Nel Nord sono compresi due Paesi che, pur trovandosi geograficamente a Sud, appartengono al Nord per quanto riguarda il livello economico: il Sudafrica e l'Australia.  I 2/3 della popolazione mondiale, che vivono nel Sud, dispongono solo di 1/5 delle risorse economiche mondiali Indica con una crocetta il giusto completamento. 1. L'espansione del commercio mondiale è avvenuta secondo regole: ☐ che hanno favorito i Paesi ricchi  ☐ che hanno favorito i Paesi poveri 2. La cartina indica in blu: ☐ il Nord del mondo  ☐ il Sud del mondo 3. I 2/3 della popolazione mondiale, che vivono nel Sud, dispongono solo di: ☐ I 1/3 delle risorse economiche mondiali  ☐ 1/5 delle risorse economiche mondiali 4. Per il loro livello economico, si possono considerare appartenenti al Nord due Paesi del Sud: ☐ l'India e l'Argentina  ☐ il Sudafrica e l'Australia Che cosa significa? Enormi capitali: grosse somme di denaro. Materie prime: sono i materiali ricavati dallo sfruttamento delle risorse naturali e indirizzati a successive lavorazioni per produrre i beni. PROVA TU Scrivi vicino ai nomi degli Stati che seguono se appartengono al Nord o al Sud del mondo. 1. Messico ... 2. Italia ... 3. Cina ... 4. Stati Uniti ... 5. Giappone ... 6. Nigeria ... 7. Brasile ... 8. Svezia ...