Videoclip La “Historic Route 66”

Videoclip La "Historic Route 66" "Figlia” dell’imprenditore dell’Oklahoma Cyrus Avery, la "United States Route 66”, o più semplicemente la "U.S. Route 66” fu una delle prime strade statunitensi di importanza nazionale. Inaugurata l’ii novembre 1926, collegava Chicago alla spiaggia di Santa Monica, sull’Oceano Pacifico. Fu utilizzata durante la grande migrazione verso ovest degli anni Trenta del Novecento, nel trasporto commerciale operato dai mezzi pesanti e nel passaggio di materiale bellico durante la Seconda guerra mondiale. L’arteria stradale fu sostituita nel 1985 dall’Interstate Highway System ed è stata rinominata "Historic Route 66”. In English, please! Listen to the videoclip “The Historic Route 66” on your e-book and mark the following sentences as true (T) or false (F). a) The Historic Route 66 was inauguratedon November 1926. b) The route connected New York with Chicago. c) The route is still completely drivable. La U.S. Route 66 è lunga 3755 km (2448 miglia) e attraversa Illinois, Missouri, Kansas, Oklahoma, Texas, New Mexico, Arizona e California. Inizialmente il fondo della strada era in terra battuta; successivamente, nel 1938, venne interamente asfaltata. Gran parte del percorso è pianeggiante e attraversa piccoli centri abitati; solo alcuni tratti sono pericolosi per via dei numerosi tornanti. La strada attraversa anche il Painted Desert dell'Arizona e costeggia il Grand Canyon e il Mississippi River. Anche se la U.S. Route 66 è stata ufficialmente cancellata dalla viabilità principale statunitense nel 1985, molti dei suoi tratti sono ancora percorribili; alcuni sono diventati strade locali o private, altri invece sono quasi del tutto scomparsi. Ai lati del percorso vi sono molti cartelli stradali che pubblicizzano negozi, motels, drive-in, ristoranti, fast-food e fattorie, con offerte turistiche davvero singolari. La U.S. Route 66 ha ispirato i testi di molti scrittori e cantanti americani; ha dato il nome ad aziende commerciali, a squadre di pallacanestro, a marche di jeans e anche a un programma televisivo degli anni Sessanta del Novecento.
Videoclip La "Historic Route 66" "Figlia” dell’imprenditore dell’Oklahoma Cyrus Avery, la "United States Route 66”, o più semplicemente la "U.S. Route 66” fu una delle prime strade statunitensi di importanza nazionale. Inaugurata l’ii novembre 1926, collegava Chicago alla spiaggia di Santa Monica, sull’Oceano Pacifico. Fu utilizzata durante la grande migrazione verso ovest degli anni Trenta del Novecento, nel trasporto commerciale operato dai mezzi pesanti e nel passaggio di materiale bellico durante la Seconda guerra mondiale. L’arteria stradale fu sostituita nel 1985 dall’Interstate Highway System ed è stata rinominata "Historic Route 66”. In English, please! Listen to the videoclip “The Historic Route 66” on your e-book and mark the following sentences as true (T) or false (F). a) The Historic Route 66 was inauguratedon November 1926. b) The route connected New York with Chicago. c) The route is still completely drivable. La U.S. Route 66 è lunga 3755 km (2448 miglia) e attraversa Illinois, Missouri, Kansas, Oklahoma, Texas, New Mexico, Arizona e California. Inizialmente il fondo della strada era in terra battuta; successivamente, nel 1938, venne interamente asfaltata. Gran parte del percorso è pianeggiante e attraversa piccoli centri abitati; solo alcuni tratti sono pericolosi per via dei numerosi tornanti. La strada attraversa anche il Painted Desert dell'Arizona e costeggia il Grand Canyon e il Mississippi River. Anche se la U.S. Route 66 è stata ufficialmente cancellata dalla viabilità principale statunitense nel 1985, molti dei suoi tratti sono ancora percorribili; alcuni sono diventati strade locali o private, altri invece sono quasi del tutto scomparsi. Ai lati del percorso vi sono molti cartelli stradali che pubblicizzano negozi, motels, drive-in, ristoranti, fast-food e fattorie, con offerte turistiche davvero singolari. La U.S. Route 66 ha ispirato i testi di molti scrittori e cantanti americani; ha dato il nome ad aziende commerciali, a squadre di pallacanestro, a marche di jeans e anche a un programma televisivo degli anni Sessanta del Novecento.