AFRICA OCCIDENTALE Uno sguardo d’insieme

Uno sguardo d'insieme UNITÀ 6 - Africa occidentale Dal deserto alla foresta equatoriale L’Africa occidentale si estende dal sud del Sahara al Golfo di Guinea, una fascia costiera lunga alcune migliaia di chilometri. Fa parte della regione anche l’arcipelago di Capo Verde, di fronte alle coste del Senegal. Da nord a sud si alternano paesaggi molto diversi: a settentrione vi è un vasto tavolato desertico, da cui si ergono massicci come il Tibesti; la zona del Sahel è dominata dalla steppa; più a sud si trova una serie di altopiani, con massicci isolati: il Futa Djalon, i monti Loma, i monti Nimba, gli altopiani di Jos e Benué; qui le precipitazioni aumentano e si estende la savana; la fascia costiera, pianeggiante e alluvionale, è coperta da foreste equatoriali. Alcuni grandi fiumi attraversano la regione: Senegal, Gambia, Niger, Volta Nero e Volta Bianco. Al confine tra Niger, Nigeria e Ciad si trova un vasto lago, il Ciad, che rischia di prosciugarsi, perché alcuni corsi d’acqua che lo alimentavano si sono esauriti. Il clima è desertico al nord, con ampie escursioni termiche giornaliere. A sud è caldo umido, con una stagione estiva molto piovosa: Liberia e Nigeria sono tra i Paesi più piovosi dell’Africa. Lavoriamo insieme Leggiamo la carta Quale oceano bagna l’Africa occidentale? Quali monti segnano il confine nord-orientale della regione? Quale grande lago si estende nello Stato del Ghana?
Uno sguardo d'insieme UNITÀ 6 - Africa occidentale Dal deserto alla foresta equatoriale L’Africa occidentale si estende dal sud del Sahara al Golfo di Guinea, una fascia costiera lunga alcune migliaia di chilometri. Fa parte della regione anche l’arcipelago di Capo Verde, di fronte alle coste del Senegal. Da nord a sud si alternano paesaggi molto diversi: a settentrione vi è un vasto tavolato desertico, da cui si ergono massicci come il Tibesti; la zona del Sahel è dominata dalla steppa; più a sud si trova una serie di altopiani, con massicci isolati: il Futa Djalon, i monti Loma, i monti Nimba, gli altopiani di Jos e Benué; qui le precipitazioni aumentano e si estende la savana; la fascia costiera, pianeggiante e alluvionale, è coperta da foreste equatoriali. Alcuni grandi fiumi attraversano la regione: Senegal, Gambia, Niger, Volta Nero e Volta Bianco. Al confine tra Niger, Nigeria e Ciad si trova un vasto lago, il Ciad, che rischia di prosciugarsi, perché alcuni corsi d’acqua che lo alimentavano si sono esauriti. Il clima è desertico al nord, con ampie escursioni termiche giornaliere. A sud è caldo umido, con una stagione estiva molto piovosa: Liberia e Nigeria sono tra i Paesi più piovosi dell’Africa. Lavoriamo insieme Leggiamo la carta Quale oceano bagna l’Africa occidentale? Quali monti segnano il confine nord-orientale della regione? Quale grande lago si estende nello Stato del Ghana?