6. Africa

Uno sguardo d’insieme UNITÀ 6 Africa L'Africa in numeri Superficie: 30 177 662 km2 Popolazione: 1 150 782 499 ab. Densità: 38 ab./km2 Numero degli Stati che la compongono: 54 L'Africa è attraversata dalla linea dell'Equatore.Il suo territorio è costituito in gran parte da tavolati e altopiani. Nonostante sia percorsa da grandi fiumi, ospita vasti deserti, come il Sahara, che occupa una superficie pari quasi a quella dell'Europa. La popolazione è in crescita: mentre attualmente rappresenta circa il 15% del totale mondiale, si calcola che nel 2050 arriverà a quasi il 25%. Si tratta inoltre della più giovane popolazione del mondo: l’età media è infatti di 19 anni. L’Africa è un continente con grandi risorse naturali e umane. In particolare, il suo sottosuolo fornisce le maggiori riserve di pietre preziose e di metalli del pianeta e dispone di importanti riserve energetiche (petrolio e gas naturale). Nonostante queste grandi potenzialità, però, il continente africano ha la maggiore percentuale mondiale di persone che vivono al di sotto della soglia di povertà. Questa situazione si è aggravata negli ultimi decenni, anche a causa delle tensioni e delle guerre che hanno origine nella storia di questo continente.
Uno sguardo d’insieme UNITÀ 6 Africa L'Africa in numeri Superficie: 30 177 662 km2  Popolazione: 1 150 782 499 ab.  Densità: 38 ab./km2  Numero degli Stati che la compongono: 54 L'Africa è attraversata dalla linea dell'Equatore.Il suo territorio è costituito in gran parte da tavolati e altopiani. Nonostante sia percorsa da grandi fiumi, ospita vasti deserti, come il Sahara, che occupa una superficie pari quasi a quella dell'Europa. La popolazione è in crescita: mentre attualmente rappresenta circa il 15% del totale mondiale, si calcola che nel 2050 arriverà a quasi il 25%. Si tratta inoltre della più giovane popolazione del mondo: l’età media è infatti di 19 anni. L’Africa è un continente con grandi risorse naturali e umane. In particolare, il suo sottosuolo fornisce le maggiori riserve di pietre preziose e di metalli del pianeta e dispone di importanti riserve energetiche (petrolio e gas naturale).  Nonostante queste grandi potenzialità, però, il continente africano ha la maggiore percentuale mondiale di persone che vivono al di sotto della soglia di povertà. Questa situazione si è aggravata negli ultimi decenni, anche a causa delle tensioni e delle guerre che hanno origine nella storia di questo continente.