Popolazioni, lingue e religioni

Popolazioni, lingue e religioni UNITÀ 5 - Asia L'Asia in numeri Popolazione: 4 375 845 817 ab. Densità media: 98 ab./km2 Il Paese più densamente popolato: Singapore, 5 427 ab./km2 Il Paese meno densamente popolato: Mongolia, 2 ab./km2 Il Paese più grande: Russia asiatica, 12 859 775 km2 Il Paese più piccolo: Maldive, 298 km2 Una popolazione in crescita In Asia vivono oltre 4 miliardi e 375 milioni di persone. La densità media, 98 ab./km2, non è elevata, ma la distribuzione degli abitanti è molto disomogenea: mentre vaste regioni appaiono quasi disabitate, in alcune aree la popolazione raggiunge concentrazioni altissime. Sono presenti numerose etnie: cinesi, giapponesi, mongoli, birmani, tibetani e siberiani occupano la parte orientale, il centro e l’estremo nord dell’Asia e appartengono al gruppo dei mongoloidi; russi, caucasici, armeni, ebrei, iraniani, afghani, indiani risiedono nell’area occidentale e fanno parte del gruppo degli europoidi. Nell’Asia meridionale si trovano popolazioni di pelle scura, del gruppo dei negroidi. Città e megalopoli Anche se il numero di persone che vivono nei villaggi agricoli è elevato, in Asia fin dall’antichità si sono formati grandi centri urbani (Ur, Babilonia, Gerico avevano raggiunto grandi dimensioni quando Roma non era stata ancora fondata). Negli ultimi decenni, il continente è stato interessato da un massiccio fenomeno di inurbamento: la popolazione si è trasferita dalle campagne ai centri industrializzati. Si sono formate così enormi città: oggi ben undici megalopoli asiatiche superano i 10 milioni di abitanti. Folla per le strade di Mumbay. La città ospita oltre 20 milioni di abitanti: è la più popolosa dell’India. Lavoriamo insieme Leggiamo il grafico La popolazione asiatica tra il 1950 e il 2010 è: ☐ rimasta costante ☐ raddoppiata ☐ triplicata Lingue e religioni Q Veduta aerea del distretto finanziario Lujiazui, a Shanghai, una delle più importanti città della Cina. Le lingue utilizzate sono circa 2165, 56 delle quali superano i dieci milioni di parlanti. La prima lingua al mondo è il cinese mandarino, usato da 885 milioni di persone. In Asia sono nate le principali religioni che si sono poi diffuse in tutto il pianeta: l’ebraismo, il cristianesimo, l’islam, il buddismo e l’induismo. Attualmente, la religione più praticata nel continente è l’islam, con oltre 1 miliardo e 100 milioni di seguaci. Altre religioni sono rimaste più legate alle culture di origine e sono praticate quasi unicamente nei Paesi in cui sono nate: lo shintoismo in Giappone, il confucianesimo e il taoismo in Cina, il lamaismo (una forma particolare di buddismo) nella regione del Tibet. Le parole della geografia Mandarino / Mandarin / Chino / Mandarin / Mandarină / 中文普通话 / اللغة الصينية الشمالية Gruppo di dialetti parlati dal nord al sud-ovest della Cina. Il cinese mandarino, usato come lingua ufficiale, è basato sul dialetto di Pechino e viene parlato anche a Taiwan, Singapore e Malaysia. Lavoriamo insieme Leggiamo la carta In quali regioni o Paesi dell’Asia sono diffuse prevalentemente le seguenti religioni? Cristianesimo cattolico e protestante: ... Ebraismo: ... Buddismo: ... Islamismo: ... Shintoismo: ... Religioni cinesi (confucianesimo, taoismo): ...
Popolazioni, lingue e religioni UNITÀ 5 - Asia L'Asia in numeri Popolazione: 4 375 845 817 ab. Densità media: 98 ab./km2  Il Paese più densamente popolato: Singapore, 5 427 ab./km2  Il Paese meno densamente popolato: Mongolia, 2 ab./km2 Il Paese più grande: Russia asiatica, 12 859 775 km2 Il Paese più piccolo: Maldive, 298 km2 Una popolazione in crescita In Asia vivono oltre 4 miliardi e 375 milioni di persone. La densità media, 98 ab./km2, non è elevata, ma la distribuzione degli abitanti è molto disomogenea: mentre vaste regioni appaiono quasi disabitate, in alcune aree la popolazione raggiunge concentrazioni altissime. Sono presenti numerose etnie: cinesi, giapponesi, mongoli, birmani, tibetani e siberiani occupano la parte orientale, il centro e l’estremo nord dell’Asia e appartengono al gruppo dei mongoloidi; russi, caucasici, armeni, ebrei, iraniani, afghani, indiani risiedono nell’area occidentale e fanno parte del gruppo degli europoidi. Nell’Asia meridionale si trovano popolazioni di pelle scura, del gruppo dei negroidi. Città e megalopoli Anche se il numero di persone che vivono nei villaggi agricoli è elevato, in Asia fin dall’antichità si sono formati grandi centri urbani (Ur, Babilonia, Gerico avevano raggiunto grandi dimensioni quando Roma non era stata ancora fondata). Negli ultimi decenni, il continente è stato interessato da un massiccio fenomeno di inurbamento: la popolazione si è trasferita dalle campagne ai centri industrializzati. Si sono formate così enormi città: oggi ben undici megalopoli asiatiche superano i 10 milioni di abitanti. Folla per le strade di Mumbay. La città ospita oltre 20 milioni di abitanti: è la più popolosa dell’India. Lavoriamo insieme Leggiamo il grafico La popolazione asiatica tra il 1950 e il 2010 è: ☐ rimasta costante ☐ raddoppiata ☐ triplicata Lingue e religioni Q Veduta aerea del distretto finanziario Lujiazui, a Shanghai, una delle più importanti città della Cina. Le lingue utilizzate sono circa 2165, 56 delle quali superano i dieci milioni di parlanti. La prima lingua al mondo è il cinese mandarino, usato da 885 milioni di persone. In Asia sono nate le principali religioni che si sono poi diffuse in tutto il pianeta: l’ebraismo, il cristianesimo, l’islam, il buddismo e l’induismo. Attualmente, la religione più praticata nel continente è l’islam, con oltre 1 miliardo e 100 milioni di seguaci. Altre religioni sono rimaste più legate alle culture di origine e sono praticate quasi unicamente nei Paesi in cui sono nate: lo shintoismo in Giappone, il confucianesimo e il taoismo in Cina, il lamaismo (una forma particolare di buddismo) nella regione del Tibet. Le parole della geografia Mandarino / Mandarin / Chino / Mandarin / Mandarină / 中文普通话 / اللغة الصينية الشمالية  Gruppo di dialetti parlati dal nord al sud-ovest della Cina. Il cinese mandarino, usato come lingua ufficiale, è basato sul dialetto di Pechino e viene parlato anche a Taiwan, Singapore e Malaysia. Lavoriamo insieme Leggiamo la carta In quali regioni o Paesi dell’Asia sono diffuse prevalentemente le seguenti religioni? Cristianesimo cattolico e protestante: ... Ebraismo: ... Buddismo: ... Islamismo: ... Shintoismo: ... Religioni cinesi (confucianesimo, taoismo): ...