In primo piano È possibile viaggiare nel tempo e nello spazio?

In primo piano È possibile viaggiare nel tempo e nello spazio? Viaggiare nel tempo Nello studio della geografia, può essere interessante vedere come un luogo si è trasformato nel tempo. La funzione Immagini storiche di Google Earth ci permette un viaggio “all’indietro" nella località desiderata. Agendo su un’icona a forma di orologio si può scoprire come Paesi e regioni si sono trasformati nel corso degli anni. Questa funzione è particolarmente utile per chi studia la storia dei luoghi, come gli architetti, gli urbanisti, i sociologi ecc. Viaggiare nello spazio Google Earth non rivolge lo sguardo solo alla Terra: cliccando su Mars si può fare “turismo" su Marte, accompagnati dal commento di un esperto, oppure visualizzare modelli del rover, il mezzo che si sposta sul pianeta, e seguirne le tracce. La modalità Sky di Google Earth permette inoltre di visualizzare immagini di galassie, corpi celesti, costellazioni e i movimenti dei pianeti. Per approfondire le nostre conoscenze, possiamo anche ascoltare podcast sull’astronomia e leggere autorevoli ricerche sui corpi celesti. Una foto dal passato Torino, zona di Corso Umbria, nel 2008 (a sinistra) e oggi (a destra) dove è stato realizzato il museo “A come ambiente”. Viaggiare sulla Luna Esiste infine un’ulteriore funzione, che permette di tornare indietro nel tempo anche per ciò che riguarda le esplorazioni spaziali: cliccando sulla modalità Moon è possibile visitare i siti di allunaggio, sentire il commento degli astronauti della missione Apollo, vedere i modelli in 3D (vedi pagine seguenti ) dei veicoli spaziali, guardare filmati sulle diverse missioni che si sono compiute sulla Luna. Geoinrete Dividetevi in gruppi. Ogni gruppo sceglierà una delle modalità di Google Earth: Immagini storiche, Sky, Mars, Moon. Nel caso degli strumenti Immagini storiche e Sky individuate anche un luogo o un corpo celeste su cui concentrare la vostra attenzione. Esplorate poi tutti gli aspetti e le informazioni offerti dal programma riguardo al tema scelto. Appuntate su un foglio le notizie che ricavate, insieme alle vostre impressioni e scoperte. Alla fine, scrivete insieme un testo che rappresenti il vostro “diario di viaggio virtuale". Una galassia vista con la modalità Sky Questo servizio di Google Earth utilizza fotografi e prese dal telescopio spaziale Hubble, in orbita intorno alla Terra. La missione lunare Apollo 11 Nell’immagine è possibile vedere i siti di allunaggio delle diverse missioni del Programma Apollo, avvenute tra il 1963 e il 1972, e le foto dei primi uomini che hanno messo piede sulla Luna, il 20 luglio 1969. Le parole della geografia Podcast / Podcast / Podcasting / Podkast / Podcast / 播客 / النشرة الصوتية Registrazione digitale di una trasmissione radiofonica che si mett e a diposizione su Internet per consentire a chi vuole di poterne usufruire (di solito gratuitamente), scaricandola sul proprio computer.
In primo piano È possibile viaggiare nel tempo e nello spazio? Viaggiare nel tempo Nello studio della geografia, può essere interessante vedere come un luogo si è trasformato nel tempo. La funzione Immagini storiche di Google Earth ci permette un viaggio “all’indietro" nella località desiderata. Agendo su un’icona a forma di orologio si può scoprire come Paesi e regioni si sono trasformati nel corso degli anni. Questa funzione è particolarmente utile per chi studia la storia dei luoghi, come gli architetti, gli urbanisti, i sociologi ecc. Viaggiare nello spazio Google Earth non rivolge lo sguardo solo alla Terra: cliccando su Mars si può fare “turismo" su Marte, accompagnati dal commento di un esperto, oppure visualizzare modelli del rover, il mezzo che si sposta sul pianeta, e seguirne le tracce. La modalità Sky di Google Earth permette inoltre di visualizzare immagini di galassie, corpi celesti, costellazioni e i movimenti dei pianeti. Per approfondire le nostre conoscenze, possiamo anche ascoltare podcast sull’astronomia e leggere autorevoli ricerche sui corpi celesti. Una foto dal passato Torino, zona di Corso Umbria, nel 2008 (a sinistra) e oggi (a destra) dove è stato realizzato il museo “A come ambiente”. Viaggiare sulla Luna Esiste infine un’ulteriore funzione, che permette di tornare indietro nel tempo anche per ciò che riguarda le esplorazioni spaziali: cliccando sulla modalità Moon è possibile visitare i siti di allunaggio, sentire il commento degli astronauti della missione Apollo, vedere i modelli in 3D (vedi pagine seguenti ) dei veicoli spaziali, guardare filmati sulle diverse missioni che si sono compiute sulla Luna. Geoinrete Dividetevi in gruppi. Ogni gruppo sceglierà una delle modalità di Google Earth: Immagini storiche, Sky, Mars, Moon. Nel caso degli strumenti Immagini storiche e Sky individuate anche un luogo o un corpo celeste su cui concentrare la vostra attenzione. Esplorate poi tutti gli aspetti e le informazioni offerti dal programma riguardo al tema scelto. Appuntate su un foglio le notizie che ricavate, insieme alle vostre impressioni e scoperte. Alla fine, scrivete insieme un testo che rappresenti il vostro “diario di viaggio virtuale". Una galassia vista con la modalità Sky Questo servizio di Google Earth utilizza fotografi e prese dal telescopio spaziale Hubble, in orbita intorno alla Terra. La missione lunare Apollo 11 Nell’immagine è possibile vedere i siti di allunaggio delle diverse missioni del Programma Apollo, avvenute tra il 1963 e il 1972, e le foto dei primi uomini che hanno messo piede sulla Luna, il 20 luglio 1969. Le parole della geografia Podcast / Podcast / Podcasting / Podkast / Podcast / 播客 / النشرة الصوتية  Registrazione digitale di una trasmissione radiofonica che si mett e a diposizione su Internet per consentire a chi vuole di poterne usufruire (di solito gratuitamente), scaricandola sul proprio computer.