L’Italia e il bacino del Mediterraneo

L’ITALIA E IL BACINO DEL MEDITERRANEO La Penisola italiana è, insieme alla Penisola iberica e a quella balcanica, una delle tre grandi regioni che dalla massa continentale dell'Europa si protendono nel Mar Mediterraneo.L'arco alpino delinea quasi interamente il confine terrestre italiano, mentre i circa 7500 chilometri di coste sono bagnate dai mari Ligure, Tirreno, Ionio e Adriatico, che sono le diverse denominazioni assunte dal Mediterraneo quando penetra in aree più circoscritte.Della regione italiana, intesa come unità naturale, fanno parte la Sicilia (la più grande isola del Mediterraneo), la Sardegna e la Corsica (quest'ultima appartiene politicamente alla Francia); numerose isole minori; l'arcipelago di Malta, che è uno stato indipendente.Il Mediterraneo è un mare intercontinentale, poiché lambisce le coste di tre continenti: Europa, Africa e Asia.Il caratteristico villaggio di una delle Cicladi, nel Mar Egeo.Costiera amalfitana, Italia
L’ITALIA E IL BACINO DEL MEDITERRANEO La Penisola italiana è, insieme alla Penisola iberica e a quella balcanica, una delle tre grandi regioni che dalla massa continentale dell'Europa si protendono nel Mar Mediterraneo.L'arco alpino delinea quasi interamente il confine terrestre italiano, mentre i circa 7500 chilometri di coste sono bagnate dai mari Ligure, Tirreno, Ionio e Adriatico, che sono le diverse denominazioni assunte dal Mediterraneo quando penetra in aree più circoscritte.Della regione italiana, intesa come unità naturale, fanno parte la Sicilia (la più grande isola del Mediterraneo), la Sardegna e la Corsica (quest'ultima appartiene politicamente alla Francia); numerose isole minori; l'arcipelago di Malta, che è uno stato indipendente.Il Mediterraneo è un mare intercontinentale, poiché lambisce le coste di tre continenti: Europa, Africa e Asia.Il caratteristico villaggio di una delle Cicladi, nel Mar Egeo.Costiera amalfitana, Italia