NADIR VOLUME 2

Regione russa - Russia 9 Perché il crollo dell URSS ha causato problemi economici? Prima della caduta del comunismo, l economia della Russia era strettamente pianificata dallo Stato, che possedeva terreni, aziende e mezzi di produzione e controllava le fasi del lavoro e della commercializzazione L attività agricola, pur utilizzando macchinari moderni e tecniche avanzate, non riusciva a soddisfare il fabbisogno interno e spesso mancavano alimenti di prima necessità La Russia era una grande potenza industriale, ma il governo comunista privilegiava l industria pesante, dove investiva grandi risorse anche nei settori più moderni e avanzati (come l esplorazione spaziale) Produceva inoltre armi, impianti nucleari, mezzi di trasporto, macchine agricole, attrezzature industriali e cemento, trascurando però i beni di prima necessità Erano diffusi i kombinat, grandi centri industriali specializzati nella fabbricazione di un solo prodotto, e gli scambi avvenivano tra i Paesi dell URSS, al di fuori del sistema di libera concorrenza tipico dell economia di mercato Il crollo dell URSS e la fine del regime comunista, pur aprendo spazi a miglioramenti economici e sociali, hanno causato alcuni gravi problemi, come la forte crisi produttiva e la conseguente disoccupazione Le aziende russe, infatti, non erano pronte ad affrontare la concorrenza dei mercati occidentali e i prodotti importati dall Occidente avevano prezzi non accessibili alla maggior parte della popolazione L aumentato costo della vita ha così accresciuto il divario tra un ristretto numero di persone che possono godere di questi cambiamenti e un ampia fascia della popolazione a basso reddito, o che vive al di sotto della soglia della povertà Lavoriamo insieme L economia della Russia LE ATTIVIT INDUSTRIALI USO DEL SUOLO Energia, minerali Industrie boschi e foreste aree centri industriali siderurgia, metallurgia chimica meccanica elettronica tessile, abbigliamento legni, mobili, carte, editoria pascoli e prati agricoltura zone improduttive porti di pesca carbone, lignite ferro rame piombo e zinco potassio idroelettrica termoelettrica nucleare oleodotti gasdotti petrolio, gas naturale raffinerie di petrolio diamanti stagno nichel alimentare bauxite tungsteno oro uranio antimonio platino 6PROHQVN 4VZJH 5RVWRY 1D 'RQX 1RYRURVVLMVN 1L QL .LURY 1RYJRURG 5MD]DQ .D]DQ 3HUP 9RURQ ] 6LPELUVN 6DPDUD 6DUDWRY 8ID 7XOD 9ROJRJUDG 2UHQEXUJ .UDVQRGDU $VWUDNDQ Da che cosa è occupata gran parte della Russia asiatica? Dove si trovano pascoli e prati? $QDG\U 0 {{body}}"/0 Evidenzia sulla carta i principali porti di pesca 0 Quali minerali si estraggono in Siberia?1"$*'*$ * 1RY\O 3RUW 6DOHKDUG 6ROLNDPVN 0DJDGDQ -DNXWVN 5 8 6 6 , $ 3HWURSDYORYVN .DP DWVNL .LK LN %RO HUHFN %RO HUHF 2KRWVN 6XUJXW 9RURJRYR (NDWHULQEXUJ &HOMDELQVN 9HUKRMDQVN 8VW 3RUW 1RULO VN .UDVQRMDUVN 2PVN 1RYRVLELUVN %DUQDXO 1RYRNX]QHFN .RPVRPROVN QD $PXUH %ODJRYH HQVN %UDWVN ,UNXWVN ,UNXWV +DEDURYVN -X]QR 6DKDOLQVN LWD 8ODQ 8GH 9ODGLYRVWRN 41* 0 *UR]Q\ 9RUNXWD - $UFDQJHOR 8KWD 9RORJGD -DURVODYO 6\NW\YNDU .0 /5 * %UMDQVN 0H]HQ " 3VNRY 63 .DOLQLQJUDG presenti le attività industriali? 0XUPDQVN .DQGDODN D :HU NV VI\YNV VI\Y 7PL[YVI\Y 7PL[Y Leggiamo la carta In quale parte della Russia sono maggiormente 321 v2_unità9_RUSSA_308_337.indd 321 22/03/18 11:11
NADIR VOLUME 2