NADIR VOLUME 2

Unità 3 - Francia Popolazione e città STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA La Francia ha quasi 65 milioni di abitanti. La popolazione è in aumento, anche perché molte persone vanno a vivere e a lavorare in Francia: attualmente gli stranieri che abitano in questo Paese sono più di 4 milioni, in gran parte portoghesi, algerini e marocchini. La lingua ufficiale è il francese. La religione più praticata è quella cattolica, seguita da quella musulmana. La maggior parte della popolazione vive nei centri industriali e nella regione parigina. Ci sono però molte città di medie e piccole dimensioni, che si trovano spesso lungo i fiumi o i canali. La capitale della Francia è Parigi. Lione è la seconda città per numero di abitanti: è un importante centro dell'industria tessile. Che cosa significa? Industria tessile: settore dell'industria che si occupa della lavorazione di fibre naturali o sintetiche, da cui produce fili o stoffe. PROVA TU 1. Quanti sono gli abitanti della Francia? ... 2. Qual è la presenza straniera più numerosa in Francia? ... 3. Dove si concentra la popolazione francese? ... Economia e società Grazie al terreno e al clima favorevole, la Francia è il primo produttore agricolo dell'Unione Europea. I prodotti principali sono cereali, barbabietole da zucchero, patate, girasoli, frutta e ortaggi. Viene coltivata anche la vite, da cui si ricavano vini pregiati. Importante è l'allevamento, soprattutto di bovini e ovini. La Francia è molto conosciuta per i prodotti caseari. Il sottosuolo è ricco di minerali e uranio, che alimenta le centrali nucleari: tre quarti dell'energia prodotta in Francia provengono proprio da queste centrali. Grazie a tali risorse l'industria francese è molto sviluppata. I settori più importanti sono quello siderurgico, meccanico, chimico e alimentare. Rilevanti sono le attività bancarie, finanziarie e commerciali. Il turismo è una grande risorsa economica: dal 1989 la Francia è al primo posto nel mondo per le presenze provenienti dall'estero. Le vie di comunicazione sono molto sviluppate. Il traffico aereo può contare su diversi aeroporti internazionali. Che cosa significa? Prodotti caseari: prodotti (burro, latticini, formaggi) che hanno origine dalla trasformazione del latte. PROVA TU 1. Quali dei seguenti sono prodotti caseari? Segnalo con una X. ☐ Formaggi ☐ Carni ☐ Pasta 2. Quale tipo di centrali produce i tre quarti dell'energia elettrica francese? ☐ Centrali eoliche ☐ Centrali idroelettriche ☐ Centrali nucleari 3. Per che cosa la Francia è al primo posto nel mondo? ☐ Per il numero di turisti che provengono dall'estero e che ogni anno visitano il Paese ☐ Per il numero di bovini e ovini ☐ Per il numero di aeroporti internazionali
Unità 3 - Francia Popolazione e città STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA La Francia ha quasi 65 milioni di abitanti. La popolazione è in aumento, anche perché molte persone vanno a vivere e a lavorare in Francia: attualmente gli stranieri che abitano in questo Paese sono più di 4 milioni, in gran parte portoghesi, algerini e marocchini. La lingua ufficiale è il francese. La religione più praticata è quella cattolica, seguita da quella musulmana. La maggior parte della popolazione vive nei centri industriali e nella regione parigina. Ci sono però molte città di medie e piccole dimensioni, che si trovano spesso lungo i fiumi o i canali. La capitale della Francia è Parigi. Lione è la seconda città per numero di abitanti: è un importante centro dell'industria tessile. Che cosa significa? Industria tessile: settore dell'industria che si occupa della lavorazione di fibre naturali o sintetiche, da cui produce fili o stoffe. PROVA TU 1. Quanti sono gli abitanti della Francia? ... 2. Qual è la presenza straniera più numerosa in Francia? ... 3. Dove si concentra la popolazione francese? ... Economia e società Grazie al terreno e al clima favorevole, la Francia è il primo produttore agricolo dell'Unione Europea. I prodotti principali sono cereali, barbabietole da zucchero, patate, girasoli, frutta e ortaggi. Viene coltivata anche la vite, da cui si ricavano vini pregiati. Importante è l'allevamento, soprattutto di bovini e ovini. La Francia è molto conosciuta per i prodotti caseari. Il sottosuolo è ricco di minerali e uranio, che alimenta le centrali nucleari: tre quarti dell'energia prodotta in Francia provengono proprio da queste centrali. Grazie a tali risorse l'industria francese è molto sviluppata. I settori più importanti sono quello siderurgico, meccanico, chimico e alimentare. Rilevanti sono le attività bancarie, finanziarie e commerciali. Il turismo è una grande risorsa economica: dal 1989 la Francia è al primo posto nel mondo per le presenze provenienti dall'estero. Le vie di comunicazione sono molto sviluppate. Il traffico aereo può contare su diversi aeroporti internazionali. Che cosa significa? Prodotti caseari: prodotti (burro, latticini, formaggi) che hanno origine dalla trasformazione del latte. PROVA TU 1. Quali dei seguenti sono prodotti caseari? Segnalo con una X. ☐ Formaggi ☐ Carni ☐ Pasta 2. Quale tipo di centrali produce i tre quarti dell'energia elettrica francese? ☐ Centrali eoliche ☐ Centrali idroelettriche ☐ Centrali nucleari 3. Per che cosa la Francia è al primo posto nel mondo? ☐ Per il numero di turisti che provengono dall'estero e che ogni anno visitano il Paese ☐ Per il numero di bovini e ovini ☐ Per il numero di aeroporti internazionali