NADIR VOLUME 2

Malta UNITÀ 8 Malta in breve Superficie: 315,2 km2 Popolazione: 434 403 ab. (stima 2015) Densità: 1378 ab./km2 Capitale: Valletta (5682 ab.) Lingua: inglese e maltese (ufficiali) Religione: cattolica (95%), musulmana (0,7%) Moneta: euro Forma di governo: repubblica Disoccupazione: 4,7% PIL/ab.: 25 214 dollari Speranza di vita: M 80; F 84 ISU: 33° posto Membro dell'UE dal 2004 Un arcipelago dalla ricca storia Lo Stato di Malta è un arcipelago costituito dalle isole di Malta, Gozo, Comino e da altre minori, a circa 90 chilometri a sud della Sicilia. Il suo territorio è prevalentemente collinare e calcareo. Importante centro della civiltà megalitica (4500-2000 a.C.), è poi occupata da fenici, cartaginesi e arabi. Nell’Ottocento entra a far parte del Regno britannico. Nel 1964 ottiene l’indipendenza e nel 1974 è proclamata la repubblica. Membro del Commonwealth, il Paese fa parte dell’UE dal 2004. La popolazione (composta principalmente da maltesi di religione cattolica) si concentra nell’isola di Malta. Capitale e porto principale è Valletta. L’economia, un tempo basata sull’agricoltura, ha oggi la sua fonte di ricchezza principale nel turismo e nel commercio marittimo. Il portale d’ingresso di Mdina, antica capitale dell’isola, e uno scorcio della capitale attuale, Valletta.
Malta UNITÀ 8 Malta in breve Superficie: 315,2 km2 Popolazione: 434 403 ab. (stima 2015)  Densità: 1378 ab./km2  Capitale: Valletta (5682 ab.) Lingua: inglese e maltese (ufficiali) Religione: cattolica (95%), musulmana (0,7%)  Moneta: euro Forma di governo: repubblica  Disoccupazione: 4,7% PIL/ab.: 25 214 dollari  Speranza di vita: M 80; F 84  ISU: 33° posto  Membro dell'UE dal 2004 Un arcipelago dalla ricca storia Lo Stato di Malta è un arcipelago costituito dalle isole di Malta, Gozo, Comino e da altre minori, a circa 90 chilometri a sud della Sicilia. Il suo territorio è prevalentemente collinare e calcareo.  Importante centro della civiltà megalitica (4500-2000 a.C.), è poi occupata da fenici, cartaginesi e arabi. Nell’Ottocento entra a far parte del Regno britannico. Nel 1964 ottiene l’indipendenza e nel 1974 è proclamata la repubblica. Membro del Commonwealth, il Paese fa parte dell’UE dal 2004. La popolazione (composta principalmente da maltesi di religione cattolica) si concentra nell’isola di Malta. Capitale e porto principale è Valletta. L’economia, un tempo basata sull’agricoltura, ha oggi la sua fonte di ricchezza principale nel turismo e nel commercio marittimo. Il portale d’ingresso di Mdina, antica capitale dell’isola, e uno scorcio della capitale attuale, Valletta.