NADIR VOLUME 2

Esploriamo il territorio UNITÀ 8 - Bulgaria La Bulgaria in breve Superficie: 111 002 km2 Popolazione: 7 101 859 ab. (stima 2016) Densità: 64 ab./km2 Capitale: Sofia (1 236 047 ab.) Lingua: bulgaro (ufficiale), armeno, greco, macedone, romeno, turco Religione: ortodossa (76%), musulmana (10%), altri cristiani (1,9%) Moneta: nuovo lev Forma di governo: repubblica Disoccupati: 7,6% PIL/ab.: 7369 dollari Speranza di vita: M 71; F 78 ISU: 56° Membro dell'UE dal 2007 Nel cuore dei Balcani La Bulgaria ha una superficie pari circa a un terzo di quella italiana. Si affaccia a est sul Mar Nero; la costa, lunga circa 350 chilometri, è bassa e uniforme, e presenta numerose lagune. Il confine settentrionale, con la Romania, è segnato per 450 chilometri dal Danubio. Il Paese è in gran parte montuoso e collinare. Si possono distinguere quattro fasce dalle caratteristiche fisiche diverse: - a nord si estende l’ampia pianura formata dal Danubio e dai suoi affluenti di destra; - la fascia centrale è occupata dalla catena dei Balcani, che attraversa il Paese estendendosi per circa 600 chilometri; - procedendo verso sud si trova la pianura formata dal fiume Marica; - ancora più a sud si innalzano i rilievi più elevati: i Monti Pirin, al confine con la Macedonia, e i Monti Rodopi, che dividono la Bulgaria dalla Grecia. A nord i fiumi principali sono il Danubio e i suoi affluenti Iskar e Osam. Nel Mar Egeo si gettano lo Struma, il Mesta e il Marica. Climi e ambienti Il clima è mediterraneo sulla costa del Mar Nero e nelle aree più meridionali, mentre è continentale nelle regioni interne, con inverni rigidi ed estati afose, ed è soggetto all’influenza dei venti freddi che provengono dalla Russia. Più di un terzo del territorio è coperto da foreste di latifoglie e conifere. Lungo la costa del Mar Nero prevale una vegetazione di tipo mediterraneo. Lavoriamo insieme Leggiamo la carta - Con quali Stati confina la Bulgaria? - Qual è la vetta più elevata del Paese e che altitudine raggiunge? - Evidenzia sulla carta il corso del fiume Marica.
Esploriamo il territorio UNITÀ 8 - Bulgaria La Bulgaria in breve Superficie: 111 002 km2 Popolazione: 7 101 859 ab. (stima 2016)  Densità: 64 ab./km2  Capitale: Sofia (1 236 047 ab.) Lingua: bulgaro (ufficiale), armeno, greco, macedone, romeno, turco  Religione: ortodossa (76%), musulmana (10%), altri cristiani (1,9%) Moneta: nuovo lev Forma di governo: repubblica Disoccupati: 7,6% PIL/ab.: 7369 dollari  Speranza di vita: M 71; F 78  ISU: 56° Membro dell'UE dal 2007 Nel cuore dei Balcani La Bulgaria ha una superficie pari circa a un terzo di quella italiana. Si affaccia a est sul Mar Nero; la costa, lunga circa 350 chilometri, è bassa e uniforme, e presenta numerose lagune.  Il confine settentrionale, con la Romania, è segnato per 450 chilometri dal Danubio. Il Paese è in gran parte montuoso e collinare. Si possono distinguere quattro fasce dalle caratteristiche fisiche diverse: - a nord si estende l’ampia pianura formata dal Danubio e dai suoi affluenti di destra; - la fascia centrale è occupata dalla catena dei Balcani, che attraversa il Paese estendendosi per circa 600 chilometri; - procedendo verso sud si trova la pianura formata dal fiume Marica; - ancora più a sud si innalzano i rilievi più elevati: i Monti Pirin, al confine con la Macedonia, e i Monti Rodopi, che dividono la Bulgaria dalla Grecia. A nord i fiumi principali sono il Danubio e i suoi affluenti Iskar e Osam. Nel Mar Egeo si gettano lo Struma, il Mesta e il Marica. Climi e ambienti Il clima è mediterraneo sulla costa del Mar Nero e nelle aree più meridionali, mentre è continentale nelle regioni interne, con inverni rigidi ed estati afose, ed è soggetto all’influenza dei venti freddi che provengono dalla Russia. Più di un terzo del territorio è coperto da foreste di latifoglie e conifere. Lungo la costa del Mar Nero prevale una vegetazione di tipo mediterraneo. Lavoriamo insieme Leggiamo la carta - Con quali Stati confina la Bulgaria?  - Qual è la vetta più elevata del Paese e che altitudine raggiunge?  - Evidenzia sulla carta il corso del fiume Marica.