NADIR VOLUME 2

Videoclip Nel castello di Dracula Il personaggio di Dracula, il nobile-vampiro nato dalla fantasia dello scrittore irlandese Bram Stoker, si ispira alle leggende fiorite intorno a due principi di Valacchia realmente esistiti e vissuti nel XV secolo: Vlad Dracul, detto “il Diavolo”, e suo figlio Vlad Ţepeş. La tradizione vuole che la dimora di Dracula fosse il castello di Bran, una fortezza situata a circa 30 chilometri dalla città di Brasov, anche se sembra che la sua vera residenza fosse la fortezza di Plenari, attualmente in rovina. In English, please! Listen to the videoclip “In the Dracula Castle” on your e-book and mark the following sentences as true (T) or false (F). a) Dracula is a Romanian vampire that really existed. b) According to tradition, Dracula lived in the Romanian castle of Bran. c) Bran Castle dates back to the 14th century. 1. Il castello di Bran è oggi uno dei monumenti nazionali della Romania. Costruito nel 1378 sullo spuntone di una roccia, aveva la funzione di difesa, di controllo e di dogana commerciale della strada posta al confine tra Transilvania e Valacchia. 2. La fortezza, costruita con blocchi di pietra di fiume e mattoni, racchiude stili artistici diversi, da quello gotico a quello rinascimentale. È sormontata da quattro torri, poste in corrispondenza dei quattro punti cardinali: la torre della polveriera, la torre di osservazione, la torre a est e la torre della porta. 3. All'interno delle mura di cinta, vi sono numerosi reperti storici esposti in diverse collezioni museali, tra cui armi (balestre, spade e armature) e sculture di legno dei secoli XV-XVIII. 4. Lo stretto e angusto seminterrato del castello veniva un tempo utilizzato come prigione. 5. Nel cortile interno del castello la fontana veniva utilizzata come nascondiglio sotterraneo; il capitello che la sovrasta è un’importante scultura di pietra in stile rinascimentale.
Videoclip Nel castello di Dracula Il personaggio di Dracula, il nobile-vampiro nato dalla fantasia dello scrittore irlandese Bram Stoker, si ispira alle leggende fiorite intorno a due principi di Valacchia realmente esistiti e vissuti nel XV secolo: Vlad Dracul, detto “il Diavolo”, e suo figlio Vlad Ţepeş. La tradizione vuole che la dimora di Dracula fosse il castello di Bran, una fortezza situata a circa 30 chilometri dalla città di Brasov, anche se sembra che la sua vera residenza fosse la fortezza di Plenari, attualmente in rovina. In English, please! Listen to the videoclip “In the Dracula Castle” on your e-book and mark the following sentences as true (T) or false (F).  a) Dracula is a Romanian vampire that really existed. b) According to tradition, Dracula lived in the Romanian castle of Bran. c) Bran Castle dates back to the 14th century. 1. Il castello di Bran è oggi uno dei monumenti nazionali della Romania. Costruito nel 1378 sullo spuntone di una roccia, aveva la funzione di difesa, di controllo e di dogana commerciale della strada posta al confine tra Transilvania e Valacchia. 2. La fortezza, costruita con blocchi di pietra di fiume e mattoni, racchiude stili artistici diversi, da quello gotico a quello rinascimentale. È sormontata da quattro torri, poste in corrispondenza dei quattro punti cardinali: la torre della polveriera, la torre di osservazione, la torre a est e la torre della porta. 3. All'interno delle mura di cinta, vi sono numerosi reperti storici esposti in diverse collezioni museali, tra cui armi (balestre, spade e armature) e sculture di legno dei secoli XV-XVIII. 4. Lo stretto e angusto seminterrato del castello veniva un tempo utilizzato come prigione. 5. Nel cortile interno del castello la fontana veniva utilizzata come nascondiglio sotterraneo; il capitello che la sovrasta è un’importante scultura di pietra in stile rinascimentale.