NADIR VOLUME 2

Paesaggi Il Lago di Ginevra Il più ampio lago svizzero è il Lago di Ginevra, condiviso con la Francia, che ha un’estensione di ben 581 km2. Di origine glaciale, riceve le acque del Rodano, il suo maggiore affluente. Sulle sue rive sorgono alcune importanti città svizzere, come Ginevra, Losanna e Montreux. L’Aletsch L’Aletsch, che si estende sul versante sud del monte Jungfrau, nelle Alpi Bernesi, è il più grande ghiacciaio della catena alpina. Ricopre una superficie di 120 km2 ed è lungo più di 22 km. Le sue dimensioni si stanno riducendo, a causa del progressivo riscaldamento del pianeta. La Selva Nera La Selva Nera è una delle aree boschive più vaste dell’Europa centrale. Si estende per una lunghezza di circa 160 chilometri nel sud-ovest della Germania, su un territorio prevalentemente ondulato, che raggiunge il punto più elevato nella vetta del Feldberg (1493 m). Possiede una flora e una fauna ricchissime: nella sola gola creata dal fiume Wutach, una spaccatura lunga una trentina di chilometri, vivono 1200 specie diverse di animali e piante, tra cui 35 tipi di orchidee. Il Danubio Con i suoi 2860 chilometri, il Danubio è il secondo fiume europeo per lunghezza. Nasce nella Selva Nera, percorre il sud della Germania ricevendo le acque di Iller, Lech, Isar e Inn, e prosegue il suo corso in Austria per circa 345 chilometri, passando per la capitale Vienna. Dopo aver attraversato la Penisola balcanica, sfocia infine nel Mar Nero. Il suo corso è navigabile.
Paesaggi Il Lago di Ginevra  Il più ampio lago svizzero è il Lago di Ginevra, condiviso con la Francia, che ha un’estensione di ben 581 km2. Di origine glaciale, riceve le acque del Rodano, il suo maggiore affluente. Sulle sue rive sorgono alcune importanti città svizzere, come Ginevra, Losanna e Montreux. L’Aletsch  L’Aletsch, che si estende sul versante sud del monte Jungfrau, nelle Alpi Bernesi, è il più grande ghiacciaio della catena alpina. Ricopre una superficie di 120 km2 ed è lungo più di 22 km. Le sue dimensioni si stanno riducendo, a causa del progressivo riscaldamento del pianeta. La Selva Nera La Selva Nera è una delle aree boschive più vaste dell’Europa centrale. Si estende per una lunghezza di circa 160 chilometri nel sud-ovest della Germania, su un territorio prevalentemente ondulato, che raggiunge il punto più elevato nella vetta del Feldberg (1493 m). Possiede una flora e una fauna ricchissime: nella sola gola creata dal fiume Wutach, una spaccatura lunga una trentina di chilometri, vivono 1200 specie diverse di animali e piante, tra cui 35 tipi di orchidee. Il Danubio Con i suoi 2860 chilometri, il Danubio è il secondo fiume europeo per lunghezza. Nasce nella Selva Nera, percorre il sud della Germania ricevendo le acque di Iller, Lech, Isar e Inn, e prosegue il suo corso in Austria per circa 345 chilometri, passando per la capitale Vienna. Dopo aver attraversato la Penisola balcanica, sfocia infine nel Mar Nero. Il suo corso è navigabile.