NADIR LE REGIONI D'ITALIA

Le regioni d Italia - Valle d Aosta 1 Una regione alpina Con una superficie di 3263 km2, la Valle d Aosta è la più piccola regione d Italia. Si trova all estremità nord-occidentale della Penisola, nel cuore delle Alpi. Il territorio è montuoso. Comprende le cime delle Alpi Graie e Pennine, molte delle quali superano i 4000 metri; tra queste il Monte Bianco (4807 m). Molti ghiacciai ricoprono i rilievi alpini e alimentano i corsi d acqua valdostani. Sul Monte Bianco si trovano il ghiacciaio del Gigante, del Miage, della Brenva e del Triolet; sul Rosa il ghiacciaio del Lys; sul Cervino il Plateau Rosa. Tra i monti si aprono numerose valli. La principale è quella percorsa dalla Dora Baltea, il fiume più importante della regione, affluente del Po. Numerosi sono i laghetti alpini. Piste da sci sul Plateau Rosa, apprezzata meta turistica invernale. Stambecchi delle Alpi nel Parco nazionale del Gran Paradiso. Climi e ambienti Il clima è di tipo montano, con abbondanti nevicate in inverno ed estati fresche e ventilate. Le temperature non sono però troppo rigide perché l arco delle Alpi protegge la Valle d Aosta dalle fredde correnti del nord. La flora è quella tipica delle aree alpine: nelle zone meno elevate si trovano boschi di querce e castagni; salendo in quota, predominano le foreste di larici e abeti e, più in alto, i pascoli. La fauna comprende camosci, marmotte, stambecchi e aquile. 7 Geo_v-REGIONI_1-2-3_004_027.indd 7 06/03/18 09:14
NADIR LE REGIONI D'ITALIA