LIGURIA

Esploriamo il territorio UNITÀ 7 - Liguria Fissa i concetti Superficie: 5416 km2 Percentuale della superficie nazionale: 1,8% Popolazione: 1 571 053 ab. (stima 2015) Densità: 290 ab./km2 Capoluogo: Genova (586 655 ab.) Occupati: 612 000 In cerca di occupazione: 62 000 Lavoriamo insieme Leggiamo la carta • Con quali Stati e regioni confina la Liguria? • Quali sono le vette principali delle Alpi della Liguria e quali altitudini raggiungono? • Quali sono le vette più importanti dell’Appennino Ligure e quali altitudini raggiungono? Una regione costiera La Liguria si estende ad arco sul Golfo di Genova. È una delle regioni più piccole d’Italia. Il suo territorio è costituito da una stretta fascia compresa tra le montagne e il Mar Ligure. I 340 chilometri di costa sono quasi tutti rocciosi e a picco sul mare. Vi si trovano insenature, grotte, scogli e porti naturali. Piccole isole - Gallinara, Bergeggi e Palmaria - emergono di fronte alle coste. I monti sono formati a ovest dalle Alpi Marittime e a est dall’Appennino Ligure. Il Colle di Cadibona segna il confine tra le due catene montuose. Le cime più alte appartengono alle Alpi e si trovano all’estremità occidentale della Liguria. Nell’Appennino Ligure i rilievi non superano i 1800 metri. I monti sorgono vicinissimi alla costa, perciò non ci sono vere e proprie pianure. Zone pianeggianti di dimensioni molto limitate si trovano lungo il corso dei fiumi. Sono la piana di Albenga, alla foce del Centa, e la piana di Chiavari, alla foce dell’Entella. I fiumi sono per lo più brevi e a carattere torrentizio. I principali sono il Magra, il Vara, il Roia, l’Arroscia, il Bisagno. La Liguria è attraversata anche dal tratto iniziale del Tanaro, del Bormida, dello Scrivia e del Trebbia. Climi e ambientiIl clima è mite, sia per la vicinanza del mare sia perché le Alpi fanno da barriera, riparando la regione dalle correnti fredde del nord. La vegetazione tipica della fascia costiera è la macchia mediterranea, che comprende piante come ginestra, mirto, leccio, alloro, rosmarino. Nelle aree collinari si trovano lecci e pini marittimi. Anche la fauna è quella tipica delle aree mediterranee. Le parole della geografia Carattere torrentizio / Torrential / Carácter torrencial / Karakter rrëkeje / Caracter torențial / 奔腾型 / ذات طبيعة جارفة È proprio dei fiumi che hanno un corso breve, con forte pendenza e con grandi variazioni di portata d’acqua durante le diverse stagioni. Il piccolo borgo di Tellaro, nei pressi di Lerici, sul Golfo della Spezia.
Esploriamo il territorio UNITÀ 7 - Liguria Fissa i concetti Superficie: 5416 km2 Percentuale della superficie nazionale: 1,8% Popolazione: 1 571 053 ab. (stima 2015) Densità: 290 ab./km2 Capoluogo: Genova (586 655 ab.) Occupati: 612 000 In cerca di occupazione: 62 000 Lavoriamo insieme Leggiamo la carta • Con quali Stati e regioni confina la Liguria? • Quali sono le vette principali delle Alpi della Liguria e quali altitudini raggiungono? • Quali sono le vette più importanti dell’Appennino Ligure e quali altitudini raggiungono? Una regione costiera La Liguria si estende ad arco sul Golfo di Genova. È una delle regioni più piccole d’Italia. Il suo territorio è costituito da una stretta fascia compresa tra le montagne e il Mar Ligure. I 340 chilometri di costa sono quasi tutti rocciosi e a picco sul mare. Vi si trovano insenature, grotte, scogli e porti naturali. Piccole isole - Gallinara, Bergeggi e Palmaria - emergono di fronte alle coste. I monti sono formati a ovest dalle Alpi Marittime e a est dall’Appennino Ligure. Il Colle di Cadibona segna il confine tra le due catene montuose. Le cime più alte appartengono alle Alpi e si trovano all’estremità occidentale della Liguria. Nell’Appennino Ligure i rilievi non superano i 1800 metri. I monti sorgono vicinissimi alla costa, perciò non ci sono vere e proprie pianure. Zone pianeggianti di dimensioni molto limitate si trovano lungo il corso dei fiumi. Sono la piana di Albenga, alla foce del Centa, e la piana di Chiavari, alla foce dell’Entella. I fiumi sono per lo più brevi e a carattere torrentizio. I principali sono il Magra, il Vara, il Roia, l’Arroscia, il Bisagno. La Liguria è attraversata anche dal tratto iniziale del Tanaro, del Bormida, dello Scrivia e del Trebbia. Climi e ambientiIl clima è mite, sia per la vicinanza del mare sia perché le Alpi fanno da barriera, riparando la regione dalle correnti fredde del nord. La vegetazione tipica della fascia costiera è la macchia mediterranea, che comprende piante come ginestra, mirto, leccio, alloro, rosmarino. Nelle aree collinari si trovano lecci e pini marittimi. Anche la fauna è quella tipica delle aree mediterranee. Le parole della geografia Carattere torrentizio / Torrential / Carácter torrencial / Karakter rrëkeje / Caracter torențial / 奔腾型 / ذات طبيعة جارفة È proprio dei fiumi che hanno un corso breve, con forte pendenza e con grandi variazioni di portata d’acqua durante le diverse stagioni. Il piccolo borgo di Tellaro, nei pressi di Lerici, sul Golfo della Spezia.