Verifica

Verifica Verifica le conoscenze1. INDICA se le seguenti affermazioni sono vere o false.a. In Val d’Aosta si trova il Monte Bianco, la cima più alta d’Europa. V Fb. In Piemonte vivono quasi 10 milioni di persone. V Fc. La Lombardia ha una densità demografica che è oltre il doppio di quella nazionale. V Fd. Il Trentino-Alto Adige non ha sbocchi sul mare. V Fe. Le coste del Veneto sono caratterizzate dalla presenza di numerose lagune. V Ff. Il capoluogo del Friuli-Venezia Giulia è Gorizia, principale porto italiano sull’Adriatico. V Fg. La Liguria è una delle regioni italiane meno densamente popolate. V Fh. In Emilia-Romagna numerose cittadine superano i 100 000 abitanti. V Fi. I fiumi principali della Toscana sono l’Arno e l’Ombrone. V Fj. Il porto di Ancona, capoluogo delle Marche, è il principale centro di collegamento marittimo con la Penisola balcanica e la Grecia. V Fk. La superficie dell’Umbria è pari al 10% del territorio italiano. V Fl. Al Lazio appartiene l’arcipelago delle Isole Ponziane o Pontine. V Fm. Il capoluogo dell’Abruzzo, L’Aquila, è anche il maggior porto della regione. V Fn. Il Molise ha un’economia prevalentemente agricola. V Fo. Il più grande lago della Campania è il Lago di Bolsena. V Fp. La pianura più estesa della Puglia è il Tavoliere. V Fq. La Basilicata si affaccia su due mari: lo Ionio e l’Adriatico. V Fr. Il capoluogo della Calabria è Reggio Calabria. V Fs. La Sicilia è la più grande isola del Mediterraneo. V Ft. le Bocche di Bonifacio separano la Sardegna dalla Toscana. V F2. INDICA a quale regione italiana corrisponde ciascuno dei seguenti primati. Attenzione: ogni regione va indicata una sola volta.a. È l’unica regione dell’Italia peninsulare a non avere sbocchi sul mare. ..........................................b. Vi si produce il 90% del marmo italiano. ..............................................c. È l’unica regione italiana che confina con la Slovenia. .................................................d. Sul suo territorio si trova l’aeroporto più importante d’Italia. ..............................................e. È la più piccola regione italiana. ..............................................f. È la prima regione d’Italia per densità demografica. ..............................................g. È la regione con la maggior percentuale di anziani. ..............................................h. Vi nasce il fiume più lungo d’Italia. ..............................................i. È la regione italiana più piccola dopo la Valle d’Aosta. ..............................................j. È la più regione più popolata d’Italia. ..............................................k. È la terza regione italiana per estensione. ..............................................l. È al secondo posto in Italia per la lunghezza della rete stradale. ..............................................m. È la più regione più settentrionale d’Italia. ................................................n. Ha la densità demografica più bassa dopo la Valle d’Aosta. ..............................................o. È la più grande regione italiana. ..............................................p. Quasi il 70% del suo territorio è occupato da colline. ..............................................q. È la prima regione per numero di ingressi turistici. ..............................................r. Ha la percentuale regionale più alta di territorio protetto. ..............................................s. È la seconda regione italiana per la produzione di olio dopo la Puglia. ..............................................t. Ha la percentuale più alta di territorio coltivabile. ..............................................3. COMPLETA il testo seguente.La popolazione italiana si concentra nelle pianure e lungo le .................................. . Le regioni con la minore densità abitativa sono ................................... ............................ ; quelle più densamente popolate sono ................................. .Tra le lingue e i dialetti minoritari parlati in Italia vi sono il francese, usato in .............................................. , il ladino, parlato in ................................................... e in .................................. , l’albanese e il croato, parlati in .................................. , oltre alle lingue di origine degli immigrati giunti in Italia negli ultimi decenni. Impara a usare gli strumenti della geografia4. COMPLETA la seguente tabella, indicando per ognuna delle cime riportate la regione in cui si trova e l’altezza che raggiunge (puoi cercare questo dato sulle carte delle singole regioni).5. COLLOCA sulla carta fisica dell’Italia i seguenti elementi del paesaggio:Mare Adriatico - Tevere - Appennini - Vesuvio - Maremma - Isola d’Elba - Gargano - Mar Ionio - Po - Lago Maggiore6. COLLOCA ora sulla carta le seguenti città:Genova - Milano - Venezia - Bologna - Firenze - Roma - Napoli - Bari - Reggio Calabria - Palermo - Cagliari7. Nella seguente tabella sono riportati i dati sulla composizione del suolo delle diverse regioni italiane. UTILIZZALI per costruire sul tuo quaderno degli areogrammi.RISPONDI poi alle seguenti domande.a. Quali regioni hanno la maggior percentuale di terreno montuoso? .......................................................................b. Quale regione ha la maggior percentuale di terreno collinare? ...........................................................................c. Quale regione ha la maggior percentuale di terreno pianeggiante? .................................................................Costruisci il tuo lessico geografico8. PROVA a dare una definizione dei seguenti termini.a. Triangolo industriale:b. Borsa Valori:c. Agricoltura di tipo intensivo:d. Laguna:
Verifica Verifica le conoscenze1. INDICA se le seguenti affermazioni sono vere o false.a. In Val d’Aosta si trova il Monte Bianco, la cima più alta d’Europa. V Fb. In Piemonte vivono quasi 10 milioni di persone. V Fc. La Lombardia ha una densità demografica che è oltre il doppio di quella nazionale. V Fd. Il Trentino-Alto Adige non ha sbocchi sul mare. V Fe. Le coste del Veneto sono caratterizzate dalla presenza di numerose lagune. V Ff. Il capoluogo del Friuli-Venezia Giulia è Gorizia, principale porto italiano sull’Adriatico. V Fg. La Liguria è una delle regioni italiane meno densamente popolate. V Fh. In Emilia-Romagna numerose cittadine superano i 100 000 abitanti. V Fi. I fiumi principali della Toscana sono l’Arno e l’Ombrone. V Fj. Il porto di Ancona, capoluogo delle Marche, è il principale centro di collegamento marittimo con la Penisola balcanica e la Grecia. V Fk. La superficie dell’Umbria è pari al 10% del territorio italiano. V Fl. Al Lazio appartiene l’arcipelago delle Isole Ponziane o Pontine. V Fm. Il capoluogo dell’Abruzzo, L’Aquila, è anche il maggior porto della regione. V Fn. Il Molise ha un’economia prevalentemente agricola. V Fo. Il più grande lago della Campania è il Lago di Bolsena. V Fp. La pianura più estesa della Puglia è il Tavoliere. V Fq. La Basilicata si affaccia su due mari: lo Ionio e l’Adriatico. V Fr. Il capoluogo della Calabria è Reggio Calabria. V Fs. La Sicilia è la più grande isola del Mediterraneo. V Ft. le Bocche di Bonifacio separano la Sardegna dalla Toscana. V F2. INDICA a quale regione italiana corrisponde ciascuno dei seguenti primati. Attenzione: ogni regione va indicata una sola volta.a. È l’unica regione dell’Italia peninsulare a non avere sbocchi sul mare. ..........................................b. Vi si produce il 90% del marmo italiano. ..............................................c. È l’unica regione italiana che confina con la Slovenia. .................................................d. Sul suo territorio si trova l’aeroporto più importante d’Italia. ..............................................e. È la più piccola regione italiana. ..............................................f. È la prima regione d’Italia per densità demografica. ..............................................g. È la regione con la maggior percentuale di anziani. ..............................................h. Vi nasce il fiume più lungo d’Italia. ..............................................i. È la regione italiana più piccola dopo la Valle d’Aosta. ..............................................j. È la più regione più popolata d’Italia. ..............................................k. È la terza regione italiana per estensione. ..............................................l. È al secondo posto in Italia per la lunghezza della rete stradale. ..............................................m. È la più regione più settentrionale d’Italia. ................................................n. Ha la densità demografica più bassa dopo la Valle d’Aosta. ..............................................o. È la più grande regione italiana. ..............................................p. Quasi il 70% del suo territorio è occupato da colline. ..............................................q. È la prima regione per numero di ingressi turistici. ..............................................r. Ha la percentuale regionale più alta di territorio protetto. ..............................................s. È la seconda regione italiana per la produzione di olio dopo la Puglia. ..............................................t. Ha la percentuale più alta di territorio coltivabile. ..............................................3. COMPLETA il testo seguente.La popolazione italiana si concentra nelle pianure e lungo le .................................. . Le regioni con la minore densità abitativa sono ................................... ............................ ; quelle più densamente popolate sono ................................. .Tra le lingue e i dialetti minoritari parlati in Italia vi sono il francese, usato in .............................................. , il ladino, parlato in ................................................... e in .................................. , l’albanese e il croato, parlati in .................................. , oltre alle lingue di origine degli immigrati giunti in Italia negli ultimi decenni. Impara a usare gli strumenti della geografia4. COMPLETA la seguente tabella, indicando per ognuna delle cime riportate la regione in cui si trova e l’altezza che raggiunge (puoi cercare questo dato sulle carte delle singole regioni).5. COLLOCA sulla carta fisica dell’Italia i seguenti elementi del paesaggio:Mare Adriatico - Tevere - Appennini - Vesuvio - Maremma - Isola d’Elba - Gargano - Mar Ionio - Po - Lago Maggiore6. COLLOCA ora sulla carta le seguenti città:Genova - Milano - Venezia - Bologna - Firenze - Roma - Napoli - Bari - Reggio Calabria - Palermo - Cagliari7. Nella seguente tabella sono riportati i dati sulla composizione del suolo delle diverse regioni italiane. UTILIZZALI per costruire sul tuo quaderno degli areogrammi.RISPONDI poi alle seguenti domande.a. Quali regioni hanno la maggior percentuale di terreno montuoso? .......................................................................b. Quale regione ha la maggior percentuale di terreno collinare? ...........................................................................c. Quale regione ha la maggior percentuale di terreno pianeggiante? .................................................................Costruisci il tuo lessico geografico8. PROVA a dare una definizione dei seguenti termini.a. Triangolo industriale:b. Borsa Valori:c. Agricoltura di tipo intensivo:d. Laguna: