NADIR VOLUME 1

L uomo e il mare 1 In che cosa consiste l erosione delle coste? I movimenti del mare tendono a modificare le coste, mediante il fenomeno detto erosione. L erosione delle coste consiste nel fatto che il mare porta via ghiaia e sabbia, e scava le rocce fino a farle franare. Il mare non solo può distruggere, ma può anche creare nuove strisce di terra. Succede, ad esempio, che dove si incontrano le acque del mare e quelle di un fiume che vi sfocia, le due correnti si ostacolino a vicenda. Allora la sabbia e i detriti presenti nelle acque del fiume si accumulano sul fondo del mare, fino a formare delle strisce di terra che separano dal mare aperto una distesa d acqua poco profonda. Questa zona prende il nome di laguna. La città di Venezia, ad esempio, sorge proprio al centro di una laguna. Le lagune favoriscono la pesca o l allevamento dei pesci. L isola di Burano, nella laguna veneta. Il territorio della laguna è composto principalmente di piane di marea fangose e distese d acqua di modesta profondità. Lavoriamo insieme La forma delle coste Osserva con attenzione la tavola sulla forma delle coste e colloca al posto giusto i termini che seguono: arcipelago, scoglio, baia, penisola, duna. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 11 2 9 : gruppo di isole molto ravvicinate fra loro. Promontorio: sporgenza montuosa della costa nel mare. Spiaggia: striscia pianeggiante che si estende lungo la riva del mare. costituita da sabbia o ghiaia, che derivano dallo sgretolamento delle 1 rocce o dai depositi di un fiume. .................................................. : roccia emergente dal mare, in genere vicino alla costa. Golfo: insenatura ampia e profonda. Laguna: distesa d acqua poco profonda separata dal mare da una striscia di terra. ................................................. : piccola insenatura, caratterizzata da una stretta imboccatura. Tombolo: cordone sabbioso che unisce la costa a uno scoglio. ................................................. : cumulo di sabbia depositato dal vento presso la spiaggia e fermato da un ostacolo (rocce, rialzo del terreno). ................................................. 5 6 12 3 7 10 8 4 10 Capo: punto estremo di una penisola. 11 Costa alta: tratto in cui il territorio che confina col mare è montuoso o collinoso; le rocce sono alte e scoscese; il mare è profondo. 12 ................................................. : territorio che si allunga nel mare, unito da una parte al continente e circondato dalle acque dalle altre parti. 59 v1_unità1_046_065.indd 59 05/03/18 15:05

NADIR VOLUME 1