Risparmiare energia

5 Il Mediterraneo Molte persone nel mondo, tuttavia, devono fare i conti con il problema della siccità o delle scarse risorse idriche. Anche in questo caso, uno dei passi necessari perché il pianeta possa essere una casa per tutti è evitare i grandi sprechi d acqua. Ecco alcune cause: 1) Gli sprechi agricoli L agricoltura assorbe una grande percentuale dell acqua disponibile sul pianeta. Dal 40 al 60% dell acqua versata nell irrigazione evapora però prima di essere assorbita dalle piante. Nuove tecniche, come l irrigazione localizzata, permettono di risparmiare grandi quantità di acqua. Tuttavia, vengono utilizzate solo nello 0,7% delle aree coltivate del mondo. 2) La dispersione nel trasporto dell acqua Spesso nel trasporto dell acqua si verifica una grande dispersione, dovuta alle condutture vecchie e maltenute. In Italia questo fenomeno è particolarmente grave: le perdite della rete idrica sfiorano infatti il 40%. 3) Gli sprechi domestici In media ogni abitante della Terra consuma 600 m3 di acqua all anno, di cui 50 di acqua potabile: circa 164 litri al giorno. Nei Paesi occidentali i consumi domestici sono costituiti per il 44% da bagno e doccia, per il 30% dalle attività di cucina e dal lavaggio della biancheria, per il 26% dallo scarico del WC: solo l 1% dell acqua potabile viene bevuta. Dividetevi in tre gruppi: ogni gruppo approfondirà uno degli argomenti elencati sopra, focalizzando l attenzione sulla situazione italiana. Cercate informazioni su riviste, giornali, internet e stendete un breve report in cui riportate le informazioni raccolte. Ogni gruppo esporrà poi in classe i risultati della ricerca. Risparmiare energia Negli ultimi decenni il consumo di energia è aumentato enormemente, specie nei Paesi occidentali. Nelle nostre case, una delle principali cause del grande consumo di petrolio sono il riscaldamento e l acqua calda: rappresentano infatti rispettivamente il 78% e il 15% del consumo totale di energia domestica. Purtroppo questa energia viene spesso usata male o sprecata. Uno dei motivi è lo scarso isolamento delle nostre case, che disperdono gran parte del riscaldamento. Osserva la seguente tabella: Paese Dispersione del calore per m2 all anno Svezia 60 kWh Germania 200 kWh Italia 500 kWh Spesso, inoltre, la temperatura delle nostre case è superiore a quella necessaria per stare bene: in un soggiorno, ad esempio, sono sufficienti 20 gradi in camera da letto bastano 18 gradi (che di notte possono essere portati a 16 gradi). 189 v1_unità5_Percorso Interdisciplinare_180_193.indd 189 21/02/18 10:42
Risparmiare energia