L’ambiente artico

UNIT 4 L ambiente artico I mari del Nord Il Mar Glaciale Artico La parte più settentrionale del continente europeo è bagnata dal Mar Glaciale Artico, che è poco profondo ed è quasi completamente ghiacciato. (1) L acqua di questo mare si può vedere solo nella parte più meridionale: la superficie rimanente è ricoperta da uno strato di ghiaccio di notevole spessore, la cosiddetta banchisa polare, che occupa tutta la zona chiamata abitualmente Polo Nord. (2) Il Mar Glaciale Artico ha un estensione di circa 14 milioni di km2 e lambisce le coste dell Asia, dell America settentrionale e dell Europa. Lungo le coste europee, precisamente della Norvegia e della Russia, assume nomi diversi: Mare di Barents, Mar Bianco e Mar di Kara. Quando la banchisa polare si sgretola può formare il pack, una distesa di lastre di ghiaccio alla deriva galleggianti sul mare. Un paesaggio della tundra islandese. La tundra All estremo nord dell Europa, lungo il 70° parallelo, troviamo una vasta pianura senza alberi, detta tundra, coperta di neve e ghiaccio per molti mesi dell anno. Durante l inverno il freddo intenso penetra in profondità nel suolo e lo gela completamente. D estate il terreno disgela solo in superficie, per uno spessore di poche decine di centimetri, e diventa acquitrinoso e fangoso. In tali condizioni possono crescere solo erbe, muschi e piante a basso fusto, che hanno radici poco sviluppate e una rapida vita vegetativa. Durante la brevissima stagione estiva nella tundra è presente una rada vegetazione composta prevalentemente da muschi e licheni. (3) Fissa i concetti 1. La parte più settentrionale del continente europeo è bagnata dal Mar Glaciale Artico, che è poco profondo ed è quasi completamente ghiacciato. 2. L acqua di questo mare si può vedere solo nella parte più meridionale: quella settentrionale (il Polo Nord) è ricoperta da uno strato di ghiaccio di notevole spessore, la cosiddetta banchisa polare. 3. La tundra è una vasta pianura senza alberi presente all estremo nord dell Europa e coperta di neve e ghiaccio per molti mesi dell anno. In estate nella tundra è presente una rada vegetazione composta prevalentemente da muschi e licheni. 4. La taiga è un termine russo che indica le estese foreste di conifere che ricoprono il territorio della Siberia e di una parte della Scandinavia. In questa zona la temperatura media annua è di poco superiore agli zero gradi. 135 v1_unità4_130_153.indd 135 05/03/18 15:15

L’ambiente artico