IL MEDITERRANEO Le conoscenze fondamentali

Il Mediterraneo UNITÀ 5 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Quali mari formano il Mediterraneo? Il Mediterraneo è circondato e protetto da catene montuose che riparano le regioni costiere dai venti freddi del nord. Al centro si trova la Penisola italiana che lo divide in due grandi bacini. Le acque di ciascun bacino prendono nomi diversi: Mar delle Baleari, Mar di Sardegna, Mar Ligure e Mar Tirreno a ovest; Mar Adriatico, Mar Ionio, Mar Egeo, Mar di Levante a est. Quali sono le caratteristiche del clima mediterraneo? Le regioni bagnate dal Mar Mediterraneo traggono benefici dal fatto che la grande massa d’acqua costituisce una riserva di calore emanato gradualmente. Così gli inverni sono generalmente miti. Le precipitazioni sono abbondanti soprattutto tra la fine dell’autunno e l’inizio dell’inverno. Le estati sono calde e secche. Questo tipo di clima si estende anche alla fascia costiera bagnata dal Mar Nero. Quali attività umane si svolgono nell’ambiente mediterraneo? L’ambiente mediterraneo è sempre stato abitato per il suo clima favorevole. Gran parte della popolazione della regione mediterranea vive nelle pianure vicino alle coste, dove il clima e il mare hanno favorito sin dall’antichità lo sviluppo delle attività agricole e dei traffici commerciali. Importanti attività produttive oggi fanno capo a grandi porti come Genova, Marsiglia, Barcellona e Alessandria d’Egitto. Completa le frasi inserendo opportunamente i seguenti termini mancanti: Porti - catene - clima - venti - inverni 1. Il Mediterraneo è circondato e protetto da …………………………………………………. montuose che riparano le regioni costiere dai …………………………………………………. freddi del nord. 2. Nelle regioni bagnate dal Mediterraneo gli …………………………………………………. sono generalmente miti. 3. L’ambiente mediterraneo è sempre stato abitato per il suo …………………………………………………. favorevole. 4. Importanti attività produttive oggi fanno capo a grandi …………………………………………………. come Genova, Marsiglia, Barcellona e Alessandria d’Egitto. Che cosa significa? Bacino: abbassamento del terreno dove si raccolgono le acque. Riserva di calore: la massa d’acqua del Mediterraneo accumula calore d’estate per rilasciarlo d’inverno, rendendo più mite il clima. PROVA TU Sulla carta individua e cerchia con la matita lo Stretto di Gibilterra e tutti i mari che fanno parte della regione mediterranea.
Il Mediterraneo UNITÀ 5 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Quali mari formano il Mediterraneo? Il Mediterraneo è circondato e protetto da catene montuose che riparano le regioni costiere dai venti freddi del nord. Al centro si trova la Penisola italiana che lo divide in due grandi bacini. Le acque di ciascun bacino prendono nomi diversi: Mar delle Baleari, Mar di Sardegna, Mar Ligure e Mar Tirreno a ovest; Mar Adriatico, Mar Ionio, Mar Egeo, Mar di Levante a est. Quali sono le caratteristiche del clima mediterraneo? Le regioni bagnate dal Mar Mediterraneo traggono benefici dal fatto che la grande massa d’acqua costituisce una riserva di calore emanato gradualmente. Così gli inverni sono generalmente miti. Le precipitazioni sono abbondanti soprattutto tra la fine dell’autunno e l’inizio dell’inverno. Le estati sono calde e secche. Questo tipo di clima si estende anche alla fascia costiera bagnata dal Mar Nero. Quali attività umane si svolgono nell’ambiente mediterraneo? L’ambiente mediterraneo è sempre stato abitato per il suo clima favorevole. Gran parte della popolazione della regione mediterranea vive nelle pianure vicino alle coste, dove il clima e il mare hanno favorito sin dall’antichità lo sviluppo delle attività agricole e dei traffici commerciali. Importanti attività produttive oggi fanno capo a grandi porti come Genova, Marsiglia, Barcellona e Alessandria d’Egitto. Completa le frasi inserendo opportunamente i seguenti termini mancanti: Porti - catene - clima - venti - inverni 1. Il Mediterraneo è circondato e protetto da …………………………………………………. montuose che riparano le regioni costiere dai …………………………………………………. freddi del nord. 2. Nelle regioni bagnate dal Mediterraneo gli …………………………………………………. sono generalmente miti. 3. L’ambiente mediterraneo è sempre stato abitato per il suo …………………………………………………. favorevole. 4. Importanti attività produttive oggi fanno capo a grandi …………………………………………………. come Genova, Marsiglia, Barcellona e Alessandria d’Egitto. Che cosa significa? Bacino: abbassamento del terreno dove si raccolgono le acque. Riserva di calore: la massa d’acqua del Mediterraneo accumula calore d’estate per rilasciarlo d’inverno, rendendo più mite il clima. PROVA TU Sulla carta individua e cerchia con la matita lo Stretto di Gibilterra e tutti i mari che fanno parte della regione mediterranea.