NADIR VOLUME 1

Il territorio europeo UNITÀ 3 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Quali sono i principali fiumi e i principali laghi europei? I fiumi europei, confrontati con quelli degli altri continenti, non sono molto lunghi. L’Europa, infatti, non è molto estesa e i monti sono vicini alle coste; fa eccezione la parte orientale, dove scorre il fiume più lungo del continente, il Volga (3531 km). I laghi europei sono concentrati nell’area intorno al Mar Baltico e nella zona alpina. Il più vasto è il Ladoga (18 400 km2), in Russia. Il Ladoga è il lago più vasto d’Europa. Si trova in Russia ed è unito al Mar Baltico attraverso il suo emissario, il fiume Neva. Il Volga, pur essendo il più lungo fiume d’Europa, è solo il 18° più lungo al mondo. Indica con una crocetta il giusto completamento. 1. Confrontati con quelli degli altri continenti, i fiumi europei: ☐ non sono molto lunghi ☐ sono molto più lunghi 2. I laghi europei sono concentrati nell’area intorno al: ☐ Mar Nero e nella zona mediterranea ☐ Mar Baltico e nella zona alpina 3. Il Ladoga, il lago più vasto d’Europa, si trova in: ☐ Russia ☐ Ungheria PROVA TU Con la matita rossa, sulla cartina dei fiumi e dei laghi d’Europa: - cerchia il Lago Ladoga; - ripassa il corso del fiume Volga; - ripassa il corso del fiume Po. Zona alpina: la zona della catena montuosa che si trova a settentrione dell’Italia, appartenente anche a Francia, Svizzera, Germania, Liechtenstein, Austria, Slovenia e Ungheria. Emissario: è un corso d’acqua che esce da un lago.
Il territorio europeo UNITÀ 3 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Quali sono i principali fiumi e i principali laghi europei? I fiumi europei, confrontati con quelli degli altri continenti, non sono molto lunghi. L’Europa, infatti, non è molto estesa e i monti sono vicini alle coste; fa eccezione la parte orientale, dove scorre il fiume più lungo del continente, il Volga (3531 km). I laghi europei sono concentrati nell’area intorno al Mar Baltico e nella zona alpina. Il più vasto è il Ladoga (18 400 km2), in Russia. Il Ladoga è il lago più vasto d’Europa. Si trova in Russia ed è unito al Mar Baltico attraverso il suo emissario, il fiume Neva. Il Volga, pur essendo il più lungo fiume d’Europa, è solo il 18° più lungo al mondo. Indica con una crocetta il giusto completamento. 1. Confrontati con quelli degli altri continenti, i fiumi europei: ☐ non sono molto lunghi ☐ sono molto più lunghi 2. I laghi europei sono concentrati nell’area intorno al: ☐ Mar Nero e nella zona mediterranea ☐ Mar Baltico e nella zona alpina 3. Il Ladoga, il lago più vasto d’Europa, si trova in: ☐ Russia ☐ Ungheria PROVA TU Con la matita rossa, sulla cartina dei fiumi e dei laghi d’Europa: - cerchia il Lago Ladoga; - ripassa il corso del fiume Volga; - ripassa il corso del fiume Po. Zona alpina: la zona della catena montuosa che si trova a settentrione dell’Italia, appartenente anche a Francia, Svizzera, Germania, Liechtenstein, Austria, Slovenia e Ungheria. Emissario: è un corso d’acqua che esce da un lago.