NADIR VOLUME 1

Il territorio europeo UNITÀ 3 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Quali sono le principali pianure d’Europa? La parte nord-orientale del continente europeo è occupata da una vasta area pianeggiante, a forma di ventaglio. Quest’area comprende il Bassopiano Germanico e il Bassopiano Sarmatico, che sono pianure da erosione. Nell’Europa occidentale e meridionale le pianure sono prevalentemente di origine alluvionale, come il Bassopiano Francese, la Pianura Padana, la Pianura Ungherese, la Valacchia (tra i Carpazi e i Balcani). La pianura favorisce l’agricoltura, le comunicazioni e lo sviluppo delle attività produttive. Nelle pianure vive infatti la maggioranza della popolazione europea. La Pianura Padana da sola rappresenta più della metà delle aree pianeggianti in Italia; è formata dai depositi alluvionali del Po. Il Bassopiano Sarmatico è la più vasta pianura d’Europa, che comprende buona parte della Russia europea. Rispondi alle domande indicando con una crocetta la risposta esatta. 1. La parte nord-orientale del continente europeo è occupata: ☐ dalla Pianura Ungherese ☐ dal Bassopiano Sarmatico 2. La maggioranza della popolazione europea vive: ☐ in pianura ☐ sulle colline Che cosa significa? Pianure da erosione: territori scavati dai grandi ghiacciai che li ricoprivano 1,5 milioni di anni fa. Depositi alluvionali: sono i detriti depositati dai corsi d’acqua nel corso dei millenni. PROVA TU Inserisci i nomi corretti relativi alle pianure italiane negli spazi bianchi, scelti tra quelli che seguono: Tavoliere delle Puglie - Campidano - Pianura Padana - Piana di Catania
Il territorio europeo UNITÀ 3 - Le conoscenze fondamentali STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Quali sono le principali pianure d’Europa? La parte nord-orientale del continente europeo è occupata da una vasta area pianeggiante, a forma di ventaglio. Quest’area comprende il Bassopiano Germanico e il Bassopiano Sarmatico, che sono pianure da erosione. Nell’Europa occidentale e meridionale le pianure sono prevalentemente di origine alluvionale, come il Bassopiano Francese, la Pianura Padana, la Pianura Ungherese, la Valacchia (tra i Carpazi e i Balcani). La pianura favorisce l’agricoltura, le comunicazioni e lo sviluppo delle attività produttive. Nelle pianure vive infatti la maggioranza della popolazione europea. La Pianura Padana da sola rappresenta più della metà delle aree pianeggianti in Italia; è formata dai depositi alluvionali del Po. Il Bassopiano Sarmatico è la più vasta pianura d’Europa, che comprende buona parte della Russia europea. Rispondi alle domande indicando con una crocetta la risposta esatta. 1. La parte nord-orientale del continente europeo è occupata: ☐ dalla Pianura Ungherese ☐ dal Bassopiano Sarmatico 2. La maggioranza della popolazione europea vive: ☐ in pianura ☐ sulle colline Che cosa significa? Pianure da erosione: territori scavati dai grandi ghiacciai che li ricoprivano 1,5 milioni di anni fa. Depositi alluvionali: sono i detriti depositati dai corsi d’acqua nel corso dei millenni. PROVA TU Inserisci i nomi corretti relativi alle pianure italiane negli spazi bianchi, scelti tra quelli che seguono: Tavoliere delle Puglie - Campidano - Pianura Padana - Piana di Catania