Verifica

Verifica Verifica le conoscenze 1. INSERISCI negli spazi vuoti le parole mancanti, scegliendo tra quelle qui sotto elencate. a. un terzo - autostradale - ferroviaria - mondo; b. Eurotunnel - velocità - internazionali; c. canali - collegamenti - navigabili - porti; d. Bianco - pianeggiante - Caspio - Francia - pianura; e. 50% - aereo - passeggeri. a. La rete stradale e .............................................. europea è la più sviluppata del ................................ e la rete .............................................. corrisponde a .............................................. del totale mondiale. b. Sono state costruite linee per treni ad alta .............................................. e sono stati potenziati i collegamenti .............................................. grazie alla realizzazione di tunnel sottomarini come l’............................................... c. In Europa sono sviluppati anche i .............................................. marittimi, per la presenza di numerosi ............................................... Inoltre è possibile trasferire le merci per mezzo dei fiumi .............................................. e di una rete di ............................................... d. Le idrovie sono numerose nella zona ........................................ che va dalla .......................................... alla Polonia e nella vasta .............................................. Russa. Dai fiumi e dai canali sono collegati fra loro il Mar Nero, il .............................................., il Baltico e il Mar ............................................... e. Ha avuto un grande sviluppo anche il traffico ............................................... All’interno del continente il movimento di ......................................... è aumentato del .............................................. tra il 1980 e il 1990 e successivamente del 10% all’anno. 2. INDICA se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F). a. Il settore dei servizi è uno dei più importanti all’interno del terziario. V F b. Il commercio si può dividere in commercio all’ingrosso e commercio al minuto. V F c. Il cosiddetto terziario avanzato è costituito soprattutto da fabbriche di macchine di lusso. V F d. L’Europa ha sempre avuto, sin dall’epoca romana, pochissime strade. V F e. I TAV sono treni ad alta velocità. V F f. I container sono utilizzati per il trasporto delle merci. V F g. L’uso dell’aereo è aumentato del 50% tra il 1980 e il 1990. V F h. L’Italia è il Paese europeo con il massimo sviluppo dell’ICT. V F i. La produzione di computer rientra nel settore secondario. V F j. L’e-commerce è quello che si svolge utilizzando Internet. V F k. I centri propulsori del commercio europeo sono la Germania e il Regno Unito. V F l. Il turismo è sempre stato praticato dalle masse, sin dal Medioevo. V F m. Il Paese del mondo che riceve ogni anno il maggior numero di visitatori è la Francia. V F n. Spagna, Italia e Francia sono le mete preferite dai turisti provenienti dal nord Europa. V F Impara a usare gli strumenti della geografia 3. OSSERVA il grafico “Com’è cresciuto il terziario in alcuni Stati europei?” a pag. 293 e RISPONDI alle seguenti domande. a. Di che tipo di grafico si tratta? b. I dati sono espressi in valore assoluto o in percentuale? c. Tra il 1970 e il 2009, la percentuale degli addetti al settore terziario è cresciuta in tutti gli Stati considerati? Sì No d. In quale Stato era più alta la percentuale degli occupati nel settore terziario nel 1970? e. In quale Stato era più alta la percentuale degli occupati nel settore terziario nel 2009? f. A che posto si collocava nel 1970 l’Italia tra gli Stati considerati? g. E nel 2009? Costruisci il tuo lessico geografico 4. ASSOCIA le espressioni elencate qui sotto in disordine alle loro definizioni. turismo culturale - turismo balneare - turismo termale - turismo montano - turismo religioso a. È il turismo che sceglie come mete Salsomaggiore o Fiuggi. ........................................................................................ b. È il turismo che sceglie come mete le città d’arte, come Firenze e Venezia. ........................................... c. È il turismo che si svolge nelle località situate sulle Alpi e sugli Appennini. ...................................... d. È il turismo che sceglie come mete Roma o Assisi. .................................................................................................................. e. È il turismo di chi sceglie località in riva al mare o sui laghi. .............................................................................. Apprendimento cooperativo 5. PROGETTATE una gita turistica di due giorni nella vostra città (o in una abbastanza vicina a dove abitate che abbia attrattive turistiche) rivolta a una classe di una scuola di un’altra regione (o nazione). CORREDATE il progetto con una pianta della città, dove metterete in evidenza il percorso proposto, le varie tappe, i luoghi dove gli ospiti andranno a mangiare e dormire, fotografie dei luoghi più interessanti.
Verifica Verifica le conoscenze 1. INSERISCI negli spazi vuoti le parole mancanti, scegliendo tra quelle qui sotto elencate. a. un terzo - autostradale - ferroviaria - mondo; b. Eurotunnel - velocità - internazionali; c. canali - collegamenti - navigabili - porti; d. Bianco - pianeggiante - Caspio - Francia - pianura; e. 50% - aereo - passeggeri. a. La rete stradale e .............................................. europea è la più sviluppata del ................................ e la rete .............................................. corrisponde a .............................................. del totale mondiale. b. Sono state costruite linee per treni ad alta .............................................. e sono stati potenziati i collegamenti .............................................. grazie alla realizzazione di tunnel sottomarini come l’............................................... c. In Europa sono sviluppati anche i .............................................. marittimi, per la presenza di numerosi ............................................... Inoltre è possibile trasferire le merci per mezzo dei fiumi .............................................. e di una rete di ............................................... d. Le idrovie sono numerose nella zona ........................................ che va dalla .......................................... alla Polonia e nella vasta .............................................. Russa. Dai fiumi e dai canali sono collegati fra loro il Mar Nero, il .............................................., il Baltico e il Mar ............................................... e. Ha avuto un grande sviluppo anche il traffico ............................................... All’interno del continente il movimento di ......................................... è aumentato del .............................................. tra il 1980 e il 1990 e successivamente del 10% all’anno. 2. INDICA se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F). a. Il settore dei servizi è uno dei più importanti all’interno del terziario. V F b. Il commercio si può dividere in commercio all’ingrosso e commercio al minuto. V F c. Il cosiddetto terziario avanzato è costituito soprattutto da fabbriche di macchine di lusso. V F d. L’Europa ha sempre avuto, sin dall’epoca romana, pochissime strade. V F e. I TAV sono treni ad alta velocità. V F f. I container sono utilizzati per il trasporto delle merci. V F g. L’uso dell’aereo è aumentato del 50% tra il 1980 e il 1990. V F h. L’Italia è il Paese europeo con il massimo sviluppo dell’ICT. V F i. La produzione di computer rientra nel settore secondario. V F j. L’e-commerce è quello che si svolge utilizzando Internet. V F k. I centri propulsori del commercio europeo sono la Germania e il Regno Unito. V F l. Il turismo è sempre stato praticato dalle masse, sin dal Medioevo. V F m. Il Paese del mondo che riceve ogni anno il maggior numero di visitatori è la Francia. V F n. Spagna, Italia e Francia sono le mete preferite dai turisti provenienti dal nord Europa. V F Impara a usare gli strumenti della geografia 3. OSSERVA il grafico “Com’è cresciuto il terziario in alcuni Stati europei?” a pag. 293 e RISPONDI alle seguenti domande. a. Di che tipo di grafico si tratta? b. I dati sono espressi in valore assoluto o in percentuale? c. Tra il 1970 e il 2009, la percentuale degli addetti al settore terziario è cresciuta in tutti gli Stati considerati? Sì No d. In quale Stato era più alta la percentuale degli occupati nel settore terziario nel 1970? e. In quale Stato era più alta la percentuale degli occupati nel settore terziario nel 2009? f. A che posto si collocava nel 1970 l’Italia tra gli Stati considerati? g. E nel 2009? Costruisci il tuo lessico geografico 4. ASSOCIA le espressioni elencate qui sotto in disordine alle loro definizioni. turismo culturale - turismo balneare - turismo termale - turismo montano - turismo religioso a. È il turismo che sceglie come mete Salsomaggiore o Fiuggi. ........................................................................................ b. È il turismo che sceglie come mete le città d’arte, come Firenze e Venezia. ........................................... c. È il turismo che si svolge nelle località situate sulle Alpi e sugli Appennini. ...................................... d. È il turismo che sceglie come mete Roma o Assisi. .................................................................................................................. e. È il turismo di chi sceglie località in riva al mare o sui laghi. .............................................................................. Apprendimento cooperativo 5. PROGETTATE una gita turistica di due giorni nella vostra città (o in una abbastanza vicina a dove abitate che abbia attrattive turistiche) rivolta a una classe di una scuola di un’altra regione (o nazione). CORREDATE il progetto con una pianta della città, dove metterete in evidenza il percorso proposto, le varie tappe, i luoghi dove gli ospiti andranno a mangiare e dormire, fotografie dei luoghi più interessanti.