Verifica

Verifica Verifica le conoscenze1. INSERISCI negli spazi vuoti le parole mancanti scegliendo tra quelle qui sotto elencate.a. uguali, macchinari, artigianato, produttiva, produrre.b. elevata, piccolo.c. arti, arte, importanza, Rinascimento, attività, pittura, architettura.d. esecutore, distinzione.a. Con il termine .............................................. si intende comunemente un’attività .............................................. esercitata senza l’aiuto dei .......................................... che si usano per .............................................. migliaia di esemplari tutti .............................................. .b. L’artigiano è oggi considerato un .............................................. imprenditore dotato di una professionalità spesso molto .............................................. .c. La differenza tra .............................................. e artigianato si definì dal .............................................. in poi, da quando a .............................................. , scultura e .............................................. , che fino ad allora non erano distinte dalle altre .............................................. artigiane, si attribuì una maggiore .............................................. rispetto alle altre .............................................. .d. Da allora in poi la .............................................. tra l’autore del progetto e l’ .............................................. si fece più profonda.2. INDICA se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).a. Il fenomeno delle piogge acide iniziò con la diffusione delle fabbriche e del traffico automobilistico. V Fb. L’immissione di sostanze inquinanti nell’aria non raggiunge gli strati alti dell’atmosfera. V Fc. Le piogge acide finiscono nel terreno e vengono assorbite dalle radici degli alberi. V Fd. I principali responsabili delle piogge acide sono l’ossido di rame e di carbonio. V Fe. L’attività che genera più ossidi inquinanti è la produzione d’energia elettrica di una centrale alimentata a carbone. V Ff. Le biomasse sono una fonte di energia pulita ricavata dai rifiuti urbani e industriali e dai liquami degli allevamenti. V Fg. Lo sfruttamento dell’energia eolica ebbe inizio dagli anni Novanta del Novecento. V Fh. Occorrono numerose turbine eoliche per sostituire le tradizionali centrali elettriche. V Fi. I pali di sostegno delle turbine eoliche non sono mai molto alti. V Fj. Le centrali fotovoltaiche sono costituite da specchi che concentrano i raggi del Sole. V Fk. Le centrali fotovoltaiche utilizzano principalmente il silicio disposto in modo da formare una cella. V Fl. Una centrale nucleare immette nell’aria gas inquinanti. V Fm. La Germania è il Paese al mondo dove è maggiormente diffuso l’utilizzo dell’energia solare. V FImpara a usare gli strumenti della geografia3. OSSERVA la fotografia della centrale fotovoltaica, a pag. 283, e RISPONDI alle seguenti domande.a. Com’è formato il modulo fotovoltaico?b. Com’è formato il pannello solare?c. Come si può definire una centrale solare fotovoltaica?Costruisci il tuo lessico geografico4. ASSOCIA le espressioni elencate qui sotto in disordine alle loro definizioni.industria tessile - industria elettronica - industria chimica - industria elettromeccanicaa. È l’industria che produce materie plastiche, fertilizzanti, detersivi, vernici, gomma, cosmetici, medicine: .........................................................................b. È l’industria cui è affidata la produzione degli elettrodomestici: .......................................................................c. È la più antica industria europea, oggi indirizzata soprattutto alla creazione e produzione di capi d’abbigliamento alla moda: .........................................................................d. È l’industria che costruisce computer, telefoni cellulari, televisori e altri apparecchi audiovisivi: .........................................................................Apprendimento cooperativo5. OSSERVATE il grafico “Qual è il peso delle piccole imprese nell’economia italiana?” a pag. 275 e rispondete insieme.a. A che cosa si riferiscono i dati della prima fascia in alto?b. In che cosa le piccole imprese superano le imprese medie e grandi?c. In che cosa invece le imprese medie e grandi superano le piccole imprese?d. Quali considerazioni potete fare?
Verifica Verifica le conoscenze1. INSERISCI negli spazi vuoti le parole mancanti scegliendo tra quelle qui sotto elencate.a. uguali, macchinari, artigianato, produttiva, produrre.b. elevata, piccolo.c. arti, arte, importanza, Rinascimento, attività, pittura, architettura.d. esecutore, distinzione.a. Con il termine .............................................. si intende comunemente un’attività .............................................. esercitata senza l’aiuto dei .......................................... che si usano per .............................................. migliaia di esemplari tutti .............................................. .b. L’artigiano è oggi considerato un .............................................. imprenditore dotato di una professionalità spesso molto .............................................. .c. La differenza tra .............................................. e artigianato si definì dal .............................................. in poi, da quando a .............................................. , scultura e .............................................. , che fino ad allora non erano distinte dalle altre .............................................. artigiane, si attribuì una maggiore .............................................. rispetto alle altre .............................................. .d. Da allora in poi la .............................................. tra l’autore del progetto e l’ .............................................. si fece più profonda.2. INDICA se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).a. Il fenomeno delle piogge acide iniziò con la diffusione delle fabbriche e del traffico automobilistico. V Fb. L’immissione di sostanze inquinanti nell’aria non raggiunge gli strati alti dell’atmosfera. V Fc. Le piogge acide finiscono nel terreno e vengono assorbite dalle radici degli alberi. V Fd. I principali responsabili delle piogge acide sono l’ossido di rame e di carbonio. V Fe. L’attività che genera più ossidi inquinanti è la produzione d’energia elettrica di una centrale alimentata a carbone. V Ff. Le biomasse sono una fonte di energia pulita ricavata dai rifiuti urbani e industriali e dai liquami degli allevamenti. V Fg. Lo sfruttamento dell’energia eolica ebbe inizio dagli anni Novanta del Novecento. V Fh. Occorrono numerose turbine eoliche per sostituire le tradizionali centrali elettriche. V Fi. I pali di sostegno delle turbine eoliche non sono mai molto alti. V Fj. Le centrali fotovoltaiche sono costituite da specchi che concentrano i raggi del Sole. V Fk. Le centrali fotovoltaiche utilizzano principalmente il silicio disposto in modo da formare una cella. V Fl. Una centrale nucleare immette nell’aria gas inquinanti. V Fm. La Germania è il Paese al mondo dove è maggiormente diffuso l’utilizzo dell’energia solare. V FImpara a usare gli strumenti della geografia3. OSSERVA la fotografia della centrale fotovoltaica, a pag. 283, e RISPONDI alle seguenti domande.a. Com’è formato il modulo fotovoltaico?b. Com’è formato il pannello solare?c. Come si può definire una centrale solare fotovoltaica?Costruisci il tuo lessico geografico4. ASSOCIA le espressioni elencate qui sotto in disordine alle loro definizioni.industria tessile - industria elettronica - industria chimica - industria elettromeccanicaa. È l’industria che produce materie plastiche, fertilizzanti, detersivi, vernici, gomma, cosmetici, medicine: .........................................................................b. È l’industria cui è affidata la produzione degli elettrodomestici: .......................................................................c. È la più antica industria europea, oggi indirizzata soprattutto alla creazione e produzione di capi d’abbigliamento alla moda: .........................................................................d. È l’industria che costruisce computer, telefoni cellulari, televisori e altri apparecchi audiovisivi: .........................................................................Apprendimento cooperativo5. OSSERVATE il grafico “Qual è il peso delle piccole imprese nell’economia italiana?” a pag. 275 e rispondete insieme.a. A che cosa si riferiscono i dati della prima fascia in alto?b. In che cosa le piccole imprese superano le imprese medie e grandi?c. In che cosa invece le imprese medie e grandi superano le piccole imprese?d. Quali considerazioni potete fare?