In primo piano Il futuro dell’artigianato

In primo piano Il futuro dell’artigianato Il declino dell’artigianatoEscludendo i prodotti dell’artigianato alimentare che hanno saputo rinnovarsi e promuoversi attraverso tutti i canali (programmi televisivi, fiere di settore), assistiamo oggi alla progressiva scomparsa dei prodotti artigianali. Non mancano i tentativi di rilancio, ma sinora non si è riusciti ad arrestare questo declino. Per i costi elevati, per la mancanza di un’adeguata rete commerciale, per la mancanza di sensibilità culturale tra i consumatori, il prodotto artigianale non riesce a competere con quello industriale. Così l’opera del maestro artigiano è ormai richiesta solo da chi ha una buona disponibilità economica e esigenze di gusto raffinate e particolari.L’artigianato in ItaliaNonostante tutto, l’artigianato italiano gode, a livello mondiale, di grandissima fama, grazie all’ottima qualità dei nostri prodotti. Il made in Italy nei comparti dell’alta moda, delle calzature, delle carrozzerie delle auto, dell’enogastronomia, del vetro, del mobile ecc. è apprezzato ovunque. Grazie alla nostra antica e collaudata tradizione artigianale viene apprezzata, a livello internazionale, la nostra creatività e capacità di innovazione. Sapremo difendere questo patrimonio inestimabile di bellezza e di conoscenze che il mondo ci invidia? Qual è il peso delle piccole imprese nell’economia italiana? Le parole della geografia Enogastronomia / Food and wine / Enogastronomía / Enogastronomi / Enogastronomie / 美食和美酒 / فن الأكلÈ un termine che mette insieme enologia, ovvero la scienza che studia il vino, e gastronomia, che è l’insieme delle tecniche e delle arti di cucina. Geoinrete Cerca su Internet la definizione di “artigianato artistico” e cerca anche quanti diversi mestieri fanno parte di questa categoria di imprese (per esempio: ceramisti, vetrai, scultori, mosaicisti ecc.).
In primo piano Il futuro dell’artigianato Il declino dell’artigianatoEscludendo i prodotti dell’artigianato alimentare che hanno saputo rinnovarsi e promuoversi attraverso tutti i canali (programmi televisivi, fiere di settore), assistiamo oggi alla progressiva scomparsa dei prodotti artigianali. Non mancano i tentativi di rilancio, ma sinora non si è riusciti ad arrestare questo declino. Per i costi elevati, per la mancanza di un’adeguata rete commerciale, per la mancanza di sensibilità culturale tra i consumatori, il prodotto artigianale non riesce a competere con quello industriale. Così l’opera del maestro artigiano è ormai richiesta solo da chi ha una buona disponibilità economica e esigenze di gusto raffinate e particolari.L’artigianato in ItaliaNonostante tutto, l’artigianato italiano gode, a livello mondiale, di grandissima fama, grazie all’ottima qualità dei nostri prodotti. Il made in Italy nei comparti dell’alta moda, delle calzature, delle carrozzerie delle auto, dell’enogastronomia, del vetro, del mobile ecc. è apprezzato ovunque. Grazie alla nostra antica e collaudata tradizione artigianale viene apprezzata, a livello internazionale, la nostra creatività e capacità di innovazione. Sapremo difendere questo patrimonio inestimabile di bellezza e di conoscenze che il mondo ci invidia? Qual è il peso delle piccole imprese nell’economia italiana? Le parole della geografia Enogastronomia / Food and wine / Enogastronomía / Enogastronomi / Enogastronomie / 美食和美酒 / فن الأكلÈ un termine che mette insieme enologia, ovvero la scienza che studia il vino, e gastronomia, che è l’insieme delle tecniche e delle arti di cucina. Geoinrete Cerca su Internet la definizione di “artigianato artistico” e cerca anche quanti diversi mestieri fanno parte di questa categoria di imprese (per esempio: ceramisti, vetrai, scultori, mosaicisti ecc.).