4. I mari del Nord

Uno sguardo d’insieme UNITÀ 4 I mari del Nord 1 Il Nord dell’Europa è caratterizzato dalla presenza di due ambienti: l’ambiente artico e l’ambiente atlantico, influenzati dalla presenza del Mar Glaciale Artico e dell’Oceano Atlantico. 2 Il Mar Glaciale Artico è poco profondo e quasi completamente coperto dalla banchisa polare. 3 Gli inverni artici sono lunghi e freddissimi, le estati brevissime e fresche. 4 La presenza dell’uomo nell’ambiente artico è scarsa e le attività umane sono rivolte all’allevamento delle renne, alle ricerche petrolifere e alla pesca. 5 L’ambiente atlantico, grazie alla Corrente del Golfo, ha un clima con un inverno mite ma, a causa dell’evaporazione dell’acqua oceanica, è molto umido e piovoso. 6 Le attività umane sulle coste atlantiche vanno dalle importanti attività portuali alla pesca, all’agricoltura, all’allevamento.
Uno sguardo d’insieme UNITÀ 4 I mari del Nord 1 Il Nord dell’Europa è caratterizzato dalla presenza di due ambienti: l’ambiente artico e l’ambiente atlantico, influenzati dalla presenza del Mar Glaciale Artico e dell’Oceano Atlantico. 2 Il Mar Glaciale Artico è poco profondo e quasi completamente coperto dalla banchisa polare. 3 Gli inverni artici sono lunghi e freddissimi, le estati brevissime e fresche. 4 La presenza dell’uomo nell’ambiente artico è scarsa e le attività umane sono rivolte all’allevamento delle renne, alle ricerche petrolifere e alla pesca. 5 L’ambiente atlantico, grazie alla Corrente del Golfo, ha un clima con un inverno mite ma, a causa dell’evaporazione dell’acqua oceanica, è molto umido e piovoso. 6 Le attività umane sulle coste atlantiche vanno dalle importanti attività portuali alla pesca, all’agricoltura, all’allevamento.